Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/332: MATTEO MANASSERO TORNA ALLA VITTORIA DOPO SETTE ANNI

Il veronese si impone al Toscana Alps Open


GAVORRANO (GR) - Centoventisei concorrenti, di cui 51 italiani, erano questa settimana al Pelagone di Gavorrano (Grosseto), a disputare la 14ª edizione del Toscana Alps Open, la terza tappa stagionale dell’Italian Pro Tour. A rendere spettacolari le diciotto buche par 71 del percorso di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/330: LO SPAGNOLO DE MORAL TRIONFA NEL TORNEO PIÙ ALTO D'ITALIA

Al Gc Cervino la seconda tappa dell'Italian Tour


BREUIL - Sul percorso del Golf Club Cervino, il campo più alto d’Italia a 2.050 metri di quota, si gioca il Cervino Alps Open, secondo appuntamento stagionale dell’Italian Pro Tour, circuito di gare organizzato dalla Federazione Italiana Golf. La serie di tornei è...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

I malviventi immortalati da una telecamera

ANCORA LADRI IN AZIONE A TREVIGNANO, IL SINDACO DAL PREFETTO

Il sindaco ha incontrato il prefetto e chiesto rinforzi


TREVIGNANO. Ancora ladri in azione nella notte a Trevignano. Ad essere colpite da una banda che da due settimane imperversa nella zona sei abitazioni nella zona compresa tra via Alta e via Gobetti. A segnalare i colpi è la pagina Fb del gruppo civico "Forza Trevignano" secondo la quale una ragazza si sarebbe trovata in casa faccia a faccia con tre ladri che avevano un accento straniero. I malviventi sono stati anche immortalati da una telecamera presente in una delle abitazioni. "Risultano anche furti su auto in sosta nei pressi dell'enoteca Schiavon. Ormai si vive nella paura e lo sconforto è palpabile tra la gente!" si legge nella pagine social del gruppo."Un'emergenza che va avanti da due settimane - spiega il sindaco Ruggero Feltrin -. I carabinieri di Montebelluna hanno dislocato sul territorio tutti i loro uomini. Purtroppo si tratta di una banda di professionisti in trasferta che non ha paura di entrare nelle case anche con la gente presente". Il primo cittadino oggi ha incontrato il Prefetto di Treviso illustrando l'emergenza e chiedendo rinforzi. Da una settimana tutti gli impianti di illuminazione pubblica sono stati riattivati anche durante le ore notturne ma questo non è bastato per far cessare i raid. L'appello del sindaco rimane quello di segnalare qualsiasi movimento, auto o presenza sospetta.

Galleria fotograficaGalleria fotografica