Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/298: DOPO LE PROTESTE POLITICHE, AD HONG KONG TORNA IL GOLF

Successo per Wade Ormsby, Andrea Pavan unico azzurro


HONG KONG - Era stato rinviato per problemi di sicurezza l'Hong Kong Open. Avrebbe dovuto prendere avvio il 28 novembre, ma i disordini legati alla difficile situazione sociale, riordiamo i continui scontri nel Paese, aveva indotto gli organizzatori ad annullare la gara. Ora questo torneo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/297: L'ALTRA META' DEL CIELO, IL GOLF AL FEMMINILE

Ad Evian, in Francia, l'unico major "rosa" d'Europa


EVIAN  - Nel doveroso ricordo del record assoluto di vittorie in campo internazionale conquistate dagli azzurri Bertasio, Gagli, Laporta, Migliozzi, i Molinari, Paratore, Pavan nel 2019, cominciamo il 2020 dando l'onore al Golf femminile, seppur in assenza delle atlete italiane.Il Ladies...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/296 - CAMPI/22: GOLF CLUB ACQUASANTA

Alle porte di Roma, il più antico "green" d'Italia


ROMA - Ha oltre un secolo il Golf Acquasanta, è il più antico d’Italia, è prestigioso, ha segnato l'inizio del golf in Italia. Siamo nel 1885 quando alcuni amici inglesi pensano di realizzarlo. Trovano quella posizione superba che odora di eucalipto e di pino marittimo ai...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

"Una valigia per Duo"

INCONTRI MUSICALI A SAN VIGILIO

Giovanni Battista Scarpa e Stefano Bruno in concerto


Terzo appuntamento con gli "Incontri musicali d'estate" promossi dall'Associazione Culturale e la Redazione di Radio Veneto Uno, con la collaborazione del Comune di Farra di Soligo, la Parrocchia e la Pro Loco di Col S. Martino.
Radio Veneto Uno propone un ciclo di concerti per i venerdì sera del mese di luglio, dedicati alla memoria di Antonio e Sara Ghizzo. Venerdì 19 luglio alle 20.45 sarà la volta di "Una valigia per Duo", un concerto in cui i due violinisti Giovanni Battista Scarpa e Stefano Bruni eseguiranno insieme le musiche di Telemann, Vivaldi, Mattheson, Loeillet de Gand e Haydn.
L'evento musicale si terrà presso la storica Chiesa di S. Vigilio a Col San Martino, una piccola chiesetta sorta intorno al X secolo sulla collina che domina dall'alto Col San Martino e tutta la vallata, fino al fiume Piave. Una realtà ben nota per l’eccezionale qualità dell’acustica e per la bellezza del luogo in cui è situata: sulle colline del Prosecco inserite da pochi giorni dall'Unesco tra i Patrimoni dell'Umanità.
 
Gli “Incontri musicali d'estate”, fanno parte delle manifestazioni di didattica a scopo educativo promosse da Radio Veneto Uno, realtà attiva che da più di 40 anni svolge attività di informazione di interesse generale e, con impegno, onora questo privilegio di legge nella promozione della cultura. Il progetto “Laboratorio permanente per la riscoperta della Grande Scuola di Musica Veneta” ha motivazioni solide di valorizzazione della cultura della nostra terra, un immenso patrimonio dal quale ha attinto il mondo intero e che merita la massima divulgazione.
L'ingresso a tutti i concerti è libero, e la cittadinanza è invitata.
 
Giovanni Battista Scarpa – Violino
Allievo di Michele Lot ed Enzo Porta, si è perfezionato con Renato Zanettovich, Daniele Pascoletti e Cinzia Barbagelata. E’ stato prima parte de L'Offerta Musicale, Orchestra da Camera di Venezia, e dell’Orchestra J.Futura, esibendosi anche in qualità di primo violino di spalla e solista; ha collaborato con l’Orchestra Filarmonica del Teatro La Fenice di Venezia. Approfondisce il raro e interessante repertorio per duo di violini con Stefano Bruni, mentre con la saxofonista Emma Nicòl Pigato propone al pubblico brani originali e trascrizioni di opere barocche e classiche. Ha inciso per le etichette Brilliant e Sony. E’ docente di violino presso il Liceo Musicale Marco Polo di Venezia.
 
Stefano Bruni – Violino
Si è diplomato in violino presso il Conservatorio di Venezia, perfezionandosi poi con Enzo Porta e Daniele Pascoletti. Si è specializzato in violino barocco sotto la guida di Stefano Montanari. Ha collaborato con l'Orchestra da Camera di Venezia Offerta Musicale, l'Orchestra Regionale Filarmonia Veneta e il teatro “La Fenice”. Dal 2011 fa parte dell’ensemble Modo Antiquo col quale ha suonato presso alcuni dei più importanti festival internazionali. Ha inciso per le etichette Brilliant, Naïve, Sony. È docente di Musica presso il MIUR.