Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/321: COSA È SUCCESSO A FRANCESCO MOLINARI?

Il campione azzurro dovrebbe tornare in campo ad agosto


LONDRA - È troppo tempo che non troviamo in campo Francesco Molinari. L’ultima volta è stato a marzo, quand’era andato a difendere il titolo nella 54ª edizione dell’Arnold Palmer Invitational, una delle più prestigiose gare del PGA Tour. Si svolgeva al...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/320 - CAMPI/28: IL GOLF CLUB FRASSANELLE

Buche lunghe nel verde dei Colli Euganei


ROVOLON (PD) - Inserito in una luminosa tenuta, il Golf Frassanelle esprime la raffinatezza del nobiluomo Alberto Papafava che nel 1860 creò questo parco nel comune di Rovolon, su un’altura situata all’estremità settentrionale dei Colli Euganei. L’aristocratico...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/319: SPETTACOLO CON GRANDI CAMPIONI ALL'RBC HERITAGE

Successo per Webb Simpson e il suo swing particolare


HILTON HEAD  (USA) - Spettacolo con grandi campioni, sul percorso dell’Harbour Town Golf Links, a Hilton Head nel South Carolina, per l'Rbc Heritage. Sono al via i primi sei giocatori del mondo, compreso ovviamente Jon Rahm, che la scorsa settimana è uscito al taglio, e ora...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Ora potranno iscriversi nelle università di più di 80 paesi

DA GINEVRA I DIPLOMI PER GLI STUDENTI DEL LICEO INTERNAZIONALE DEL PIO X

I voti definiti dall'organizzazione mondiale in Svizzera


TREVISO - Dall’Organizzazione Baccalaureato Internazionale con sede a Ginevra sono pervenuti oggi al Collegio Pio X i risultati definitivi delle prove di esame del ‘Pio X International’. La media complessiva è stata di 30 punti, pari a quella internazionale per la stagione 2019. Ginevra ha dunque diplomato Nicolò Genisi, Veronica Michieletto, India Gustin, Giorgio Alessandri, Anita Burato, Matilda Cinel, Jacopo Favero, Matteo Guglielmi, Asia Pozzoni, Giuseppe Cardazzi, Olivier Zavattiero, Alessandro Andretta, Giovanni Marchiorello, Giovanna Maria Manconi, Jacopo Giustiniani e Ismail Mahmoud. 
Gli esami si erano conclusi a Treviso già nella terza settimana di maggio con la soddisfazione degli studenti e la fiducia degli insegnanti. Come da regola dell’Organizzazione, la valutazione espressa dai docenti trevigiani è stata integrata con quella della sede centrale: ne è scaturita così una votazione finale omologata con quella degli studenti di tutto il mondo. Concluso il complesso iter della valutazione, oggi gli studenti del Pio X hanno avuto il diploma che è riconosciuto come esame di ammissione universitaria in più di 80 paesi e dalle più autorevoli università in Italia e all’estero.