Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/298: DOPO LE PROTESTE POLITICHE, AD HONG KONG TORNA IL GOLF

Successo per Wade Ormsby, Andrea Pavan unico azzurro


HONG KONG - Era stato rinviato per problemi di sicurezza l'Hong Kong Open. Avrebbe dovuto prendere avvio il 28 novembre, ma i disordini legati alla difficile situazione sociale, riordiamo i continui scontri nel Paese, aveva indotto gli organizzatori ad annullare la gara. Ora questo torneo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/297: L'ALTRA META' DEL CIELO, IL GOLF AL FEMMINILE

Ad Evian, in Francia, l'unico major "rosa" d'Europa


EVIAN  - Nel doveroso ricordo del record assoluto di vittorie in campo internazionale conquistate dagli azzurri Bertasio, Gagli, Laporta, Migliozzi, i Molinari, Paratore, Pavan nel 2019, cominciamo il 2020 dando l'onore al Golf femminile, seppur in assenza delle atlete italiane.Il Ladies...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/296 - CAMPI/22: GOLF CLUB ACQUASANTA

Alle porte di Roma, il più antico "green" d'Italia


ROMA - Ha oltre un secolo il Golf Acquasanta, è il più antico d’Italia, è prestigioso, ha segnato l'inizio del golf in Italia. Siamo nel 1885 quando alcuni amici inglesi pensano di realizzarlo. Trovano quella posizione superba che odora di eucalipto e di pino marittimo ai...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La polstrada ha fermato un camionista tedesco di 45 anni

ALLA GUIDA DI UN TIR DA 40 TONNELLATE UBRIACO

Altre cinque persone sanzionate per guida alcolica


TREVISO. Era alla guida di un autoarticolato da 40 tonnellate completamente ubriaco. Protagonista un camionista di 45 anni tedesco sorpreso dalla polizia stradale di Treviso durante i classici controlli in strada. Alla luce delle recenti tragedie che hanno colpito il Veneto ed anche il resto del Paese, il Capo della Polizia aveva disposto una serie di controlli straordinari. Il tedesco stava transitando verso le 8 di sera in tangenziale a Treviso, i poliziotti hanno notato una strana traiettoria del camion con targa croata e hanno deciso di procedere al controllo. Quando l'uomo è sceso dalla cabina barcollava, manifestando i classici comportamenti di un ubriaco. I controlli hanno evidenziato un tasso di 1,28. Il camionista è stato denunciato e la patente gli è stata ritirata. Durante i controlli altri cinque automobilisti sono stati sanzionati per guida in stato di ebbrezza.