Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/319: SPETTACOLO CON GRANDI CAMPIONI ALL'RBC HERITAGE

Successo per Webb Simpson e il suo swing particolare


HILTON HEAD  (USA) - Spettacolo con grandi campioni, sul percorso dell’Harbour Town Golf Links, a Hilton Head nel South Carolina, per l'Rbc Heritage. Sono al via i primi sei giocatori del mondo, compreso ovviamente Jon Rahm, che la scorsa settimana è uscito al taglio, e ora...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/318: SI TORNA A GIOCARE AL CHARLES SCHWAB CHALLENGE

Riparte il Pga Tour con un field da grandi occasioni


FORT WORTH (USA) - Era tempo, i professionisti mordevano il freno! Si gioca al Colonial National Invitation Tournament, che per sponsorizzazione dal 2019 si chiama Charles Schwab Challenge. È un torneo di golf del PGA Tour, che ogni anno, a maggio, ha luogo presso il Colonial Country, a Fort...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/317- CAMPI/27: IL GOLF CLUB ANTOGNOLLA

Nella verde Umbria alcune delle 18 buche più impegnative d'Italia


PERUGIA - Oggetto di piani molto ambiziosi, il Golf umbro Antognolla, con il suo resort, è destinato a diventare una perla del Golf in Italia. Avevo avuto il piacere di visitarlo molto tempo fa, era il 2011, e ancora ricordo la competizione cui ho partecipato in quell’ambiente, che nel...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

"The Twin Bottles: Message in a Bottle"

LE DUE BOTTIGLIE NEL CANAL GRANDE

Un'installazione contro l'inquinamento dei mari


Dal 20 luglio due enormi sculture galleggianti in acciaio che riproducono bottiglie in plastica sono state posizionate in Canal Grande, nei pressi del ponte dell’Accademia, davanti al giardino di Palazzo Franchetti. Uno degli scorci più frequentati (e fotografati) della città, tanto più in questi mesi nei quali la Biennale di Venezia, giunta alla cinquantottesima edizione, entra nel clou. Il titolo dell’installazione è "The Twin Bottles: Message in a Bottle". L'opera è di due artisti: Helidon Xhixha e Giacomo Braglia, e intende concentrarsi sul tema dell’inquinamento dei mari del mondo contaminati dalle plastiche, argomento sempre più centrale e presente oggi nel dibattito sulla salvaguardia del pianeta. E per lanciare questo messaggio è stata scelta la città di Venezia. Un segnale forte, e soprattutto ben visibile in una delle città che vive intensamente il rapporto con l'acqua e che è spesso sotto i riflettori per tematiche che riguardano la sua salvaguardia.
"Tra quindici anni si rischia di avere più plastica che pesci. - Hanno affermato i due artisti - Abbiamo voluto portare a 'galla' questo allarmante problema denunciandolo attraverso il linguaggio dell’arte. E’ necessario lavorare sulla coscienza delle persone. E dobbiamo fare presto".
Un messaggio chiaro e deciso per portare l'attenzione del mondo intero sulla tematica sempre più urgente dell'inquinamento dei mari, sempre più a rischio a causa dell'enorme inquinamento da plastica e non solo.