Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/321: COSA È SUCCESSO A FRANCESCO MOLINARI?

Il campione azzurro dovrebbe tornare in campo ad agosto


LONDRA - È troppo tempo che non troviamo in campo Francesco Molinari. L’ultima volta è stato a marzo, quand’era andato a difendere il titolo nella 54ª edizione dell’Arnold Palmer Invitational, una delle più prestigiose gare del PGA Tour. Si svolgeva al...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/320 - CAMPI/28: IL GOLF CLUB FRASSANELLE

Buche lunghe nel verde dei Colli Euganei


ROVOLON (PD) - Inserito in una luminosa tenuta, il Golf Frassanelle esprime la raffinatezza del nobiluomo Alberto Papafava che nel 1860 creò questo parco nel comune di Rovolon, su un’altura situata all’estremità settentrionale dei Colli Euganei. L’aristocratico...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/319: SPETTACOLO CON GRANDI CAMPIONI ALL'RBC HERITAGE

Successo per Webb Simpson e il suo swing particolare


HILTON HEAD  (USA) - Spettacolo con grandi campioni, sul percorso dell’Harbour Town Golf Links, a Hilton Head nel South Carolina, per l'Rbc Heritage. Sono al via i primi sei giocatori del mondo, compreso ovviamente Jon Rahm, che la scorsa settimana è uscito al taglio, e ora...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Raccolti quasi 18mila euro grazie a una piattaforma sul web

ADDIO AL DJ, UNA COLLETTA ON LINE PER AIUTARE LA MADRE MALATA

I soldi serviranno per il funerale e per le cure della madre non autosufficiente


MONASTIER. In un giorno sono già stati raccolti più di 17mila euro. Soldi raccolti grazie a una colletta on line da amici e conoscenti di Luca Casalucci, il dj morto a causa di un malore che lo ha colpito nel sonno. La cifra servirà per pagare le spese del funerale e per aiutare la madre del dj, un'anziana malata e non più autosufficiente. Sabato alle 10 ci sarà l'ultimo saluto a Musile di Piave, dove l'artista abitava dopo essersi trasferito da Monastier. Pochi giorni prima della scomparsa Luca si era esibito a "Suoni di Marca", sulle Mura, a Treviso. A breve avrebbe festeggiato i 40 anni. Durante l'anno animava spesso le serate del "Dump" ma anche dell'Home, di "Rosa e il baffo" a Bonisiolo e il "Bottegon" a Treviso. Sono tanti i messaggi di amici e conoscenti che in queste ore stanno eseguendo le donazioni on line, messaggi del tipo: "Ciao Luca, fai ballare tutti lassù", 2Ti auguro un viaggio rock ' n ' rollo" o più semplicemente "Ciao Shake", come era conosciuto nell'ambiente musicale.


Galleria fotograficaGalleria fotografica