Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/341: COME FUNZIONA LA QUALYFING SCHOOL?

Alla scoperta dei tornei che promuovono alle competizioni maggiori


TREVISO - Questa settimana andiamo a vedere da vicino come funziona la “Qualifying School”, la serie di tornei dell’Alps Tour che promuovono i talenti mondiali a ottenere la “carta” che permette di partecipare alle competizioni, e come sono regolate le classifiche...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/340: L'AUGUSTA MASTERS INCORONA DUSTIN JOHNSON

Insolita collocazione autunnale per l'ultimo major


AUGUSTA - Un Masters Tournament insolito, giocato a metà novembre anziché ad aprile, non primo, ultimo major. L’autunno propone tutt’altra scenografia rispetto al clima primaverile quando l’Augusta in Georgia ama fare sfoggio di un mare di fiori: distese di...continua

Attualitā
PILLOLE DI GOLF/339: FRANCESCO MOLINARI, AL RIETRO, Č 15° A HOUSTON

Carlos Ortiz regala al Messico un successo dopo 40 anni


HOUSTON (USA) - Francesco Molinari è tornato in campo per partecipare al Vivint Houston Open, torneo del PGA Tour in programma sul par 70 del Memorial Park Golf Course di Houston in Texas. Qualcuno lo definisce “la gara dei grandi ritorni”. Tra i più attesi, oltre a...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Fabrizio Rizzardo di Volpago del Montello era giā in carcere per l'agguato al campo nomadi di Villorba

GELOSO DELLA LUCCIOLA, SPARA AL CLIENTE. ARRESTATO AGRICOLTORE

Si era invaghito di una lucciola ungherese che sostava lungo il Terraglio


TREVISO. Da qualche anno era cliente abituale di una prostituta ungherese che sostava lungo il Terraglio nella zona di Mestre. Si era invaghito della donna ma il suo amore non era corrisposto. Lo scorso 27 giugno l'ha sorpresa con un cliente nel parcheggio di una fast food alle porte di Mestre e ha sparato alcuni colpi di pistola contro l'auto all'interno della quale si trovava la coppia. Alcuni proiettili avevano colpito il mezzo sulla portiera, su un fanale e su un parafango. Uno in particolare aveva attraversato completamente l'abitacolo, solcando il cruscotto con una traiettoria che non ha colpito nesuno dei due occupanti. La squadra mobile di Venezia dopo poche settimane di indagini ha arrestato l'uomo, si tratta di Fabrizio Rizzardo, agricoltore 46 enne di Volpago del Montello. L'uomo si trova già in carcere per la sparatoria del 14 giugno in un campo nomadi di Villorba, nella quale una donna riposrto alcune lievi ferite.