Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/330: LO SPAGNOLO DE MORAL TRIONFA NEL TORNEO PIÙ ALTO D'ITALIA

Al Gc Cervino la seconda tappa dell'Italian Tour


BREUIL - Sul percorso del Golf Club Cervino, il campo più alto d’Italia a 2.050 metri di quota, si gioca il Cervino Alps Open, secondo appuntamento stagionale dell’Italian Pro Tour, circuito di gare organizzato dalla Federazione Italiana Golf. La serie di tornei è...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/329: BRILLA SEMPRE PIÙ LA GIOVANE STELLA DI RASMUS HOJGAARD

Il 19enne danese trionfa all'Isps Handa Uk Championship


SUTTON COLDFIELD (GBR) - Con l'Isps Handa Uk Championship, eccoci alla conclusione dell’”UK Swing”, con due azzurri in campo: Edoardo Molinari e Lorenzo Scalise, unici due italiani presenti al torneo che conclude il ciclo di sei gare denominate “UK Swing”, e che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Di Maio: "Così come era progettata andava a discapito del Sud"

IL GOVERNO RISCRIVE L'AUTONOMIA

"Fondo di perequazione e piano straordinario per il Sud"


ROMA. "L'autonomia così come è stata progettata andava a discapito non solo delle regioni del Sud ma anche di quelle del Centro Italia". Il vicepremier Luigi di Maio dall'Università Federico II di Napoli, in occasione di un convengo sull'autonomia e del lancio dell'osservatorio delle univesità del Sud sul tema, manda un'altra stoccata ai governatori di Veneto e Lombardia. L'esponente di governo ha spiegato che il governo sta riscrivendo il testo che poi dovrà essere oggetto di una preintesa con le Regioni, prima di passare in Parlamento. Secondo di Maio l'autonomia deve essere fatta ma su basi dfferenti rispetto a quelle indicate dalle regioni del Nord e deve essere contestuale alla relizzazione di un fondo di perequazione e di un investimento straordinario per il Sud."Auspico in vista del passaggio dell'intesa sul regionalismo in Parlamento ci sia accordo sull'emendabilità del testo stesso" - ha aggiunto il vicepremier" -. Dopo il passaggio del testo in Consiglio dei Ministri ci sarà la trattativa tra i governatori e il presidente del consiglio che, dopo decenni, è un rappresentante del Sud. Poi passerà al Parlamento. Il presidente della Camera Fico si è già detto favorevole all'emendabilità dei testi e spero riesca a raggiungere un accordo con il presidente del Senato su questo".

Galleria fotograficaGalleria fotografica