Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/278: IL "GIGANTE" BELGA PIETERS TRIONFA AL CZECH MASTERS

Ultimo giro record, Andrea Pavan conquista il terzo posto


PRAGA (REP. CECA) - Lasciamo per il momento tranquilli i 70 più grandi giocatori del mondo, a darsi battaglia nel BMW Championship, la seconda delle tre tappe della FedEx Cup in corso a Medinah nell’Illinois. Il primo torneo, il Northern Trust giocato nel New Jersey, l’abbiamo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/277: A PADOVA IL GOLF GIOVANILE INTERNAZIONALE

L'U.S. Kids Venice Open ospitato tra Galzignano, Montecchia e Frassenelle


PADOVA - È ancora una volta a Padova l’International U.S. Kids Venice Open, affollata da centinaia di atleti, provenienti da ogni parte del mondo. L’U.S. Kids è istituzione americana con 27 circoli affiliati in Italia, che ha il fine di aprire il Golf ai più...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/276: LA CALMA DI PATRICK REED È VINCENTE AL NORTHERN TRUST

Lo statunitense bissa il successo del 2016 nel primo torneo della FedEx Cup


NEW JERSEY (USA) - È questa la prima delle tre gare valide per la FedEx Cup, inserita nel corso della stagione PGA Tour: tre tornei a eliminazione, giocati nel mese di agosto, che portano all’assegnazione di una grossa somma di denaro: 15 milioni di dollari del Jackpot al vincitore di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

A Revine Lago trovati 9 candelotti in una scatola

RISTRUTTURA LA CASA E TROVA LA DINAMITE

Sul posto i carabinieri e gli artificieri


REVINE. Un abitante di Revine Lago (TV), durante i lavori di ristrutturazione nell’abitazione di proprietà in via Sottocroda, ha rinvenuto una scatola contenente 9 candelotti di dinamite, di fabbricazione inglese, risalenti al secolo scorso. Il cittadino, appena fatto il rinvenimento, ha prontamente allertato i Carabinieri della Stazione di Cison di Valmarino che, giunti sul posto, hanno provveduto a mettere in sicurezza i manufatti esplosivi, in attesa dell’intervento di personale specializzato per le attività di bonifica.

La segnalazione fatta dal soggetto rientra negli obblighi imposti dalla legge in base al quale chiunque rinvenga esplosivi di qualunque natura o venga a conoscenza di rinvenimenti di esplosivi è tenuto a darne immediata notizia al più vicino comando dei Carabinieri. A quest’obbligo di natura giuridica si aggiungono le precauzioni da adottare in materia di sicurezza, pertanto il divieto assoluto di toccare o maneggiare il materiale rinvenuto e di attendere l’intervento delle forze dell’ordine.

 


Galleria fotograficaGalleria fotografica