Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/330: LO SPAGNOLO DE MORAL TRIONFA NEL TORNEO PIÙ ALTO D'ITALIA

Al Gc Cervino la seconda tappa dell'Italian Tour


BREUIL - Sul percorso del Golf Club Cervino, il campo più alto d’Italia a 2.050 metri di quota, si gioca il Cervino Alps Open, secondo appuntamento stagionale dell’Italian Pro Tour, circuito di gare organizzato dalla Federazione Italiana Golf. La serie di tornei è...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/329: BRILLA SEMPRE PIÙ LA GIOVANE STELLA DI RASMUS HOJGAARD

Il 19enne danese trionfa all'Isps Handa Uk Championship


SUTTON COLDFIELD (GBR) - Con l'Isps Handa Uk Championship, eccoci alla conclusione dell’”UK Swing”, con due azzurri in campo: Edoardo Molinari e Lorenzo Scalise, unici due italiani presenti al torneo che conclude il ciclo di sei gare denominate “UK Swing”, e che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Impegno di spesa di 700 mila euro

ULS, ACCORDO SULLE PROGRESSIONI DI CARRIERA

Ora il testo è al vaglio del collegio sindacale per l’approvazione finale.


TREVISO. Il 30 luglio è stato sottoscritto da Ulss 2, RSU e organizzazioni sindacali l’accordo per le progressioni orizzontali del personale dipendente. L’impegno di spesa iniziale per i passaggi è di 700.000 euro, con l’impegno di incrementare la quota entro il 31 ottobre. Ora il testo è al vaglio del collegio sindacale per l’approvazione finale.

La somma stanziata permetterà la progressione di carriera a oltre 900 dipendenti su circa 5.000 aventi diritto e con le ulteriori risorse che saranno individuate il numero potrà essere molto maggiore.

Il finanziamento sarà declinato a livello delle singole unità operative sulla base del numero dei dipendenti aventi diritto a partecipare alla selezione. Sono esclusi quelli che hanno ottenuto il beneficio l’anno precedente.

Le graduatorie saranno pubblicate entro fine anno e la valutazione dei dipendenti avverrà tra settembre ed ottobre.

Oltre all’accordo sono state confermate e istituite delle commissioni tecniche bilaterali per il l’organizzazione del lavoro nelle sale operatorie, il tempo di vestizione e l’aumento e l'armonizzazione delle indennità di disagio (turni notturni, reperibilità, ecc.)