Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/299: AD ABU DHABI WESTWOOD SI IMPONE SU UN SORPRENDENTE LAPORTA

Nel torneo in vigore le norma anti-gioco lento


ABU DHABI - Sono sette gli azzurri che partecipano al Championship di Abu Dhabi, il primo degli otto tornei sponsorizzati dalla Rolex nell’ambito dell’Eurotour. Sono numerosi, i campioni che iniziano l’anno 2020 negli Emirati Arabi Uniti all’Abu Dhabi GC, con lo statunitense...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/298: DOPO LE PROTESTE POLITICHE, AD HONG KONG TORNA IL GOLF

Successo per Wade Ormsby, Andrea Pavan unico azzurro


HONG KONG - Era stato rinviato per problemi di sicurezza l'Hong Kong Open. Avrebbe dovuto prendere avvio il 28 novembre, ma i disordini legati alla difficile situazione sociale, riordiamo i continui scontri nel Paese, aveva indotto gli organizzatori ad annullare la gara. Ora questo torneo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/297: L'ALTRA META' DEL CIELO, IL GOLF AL FEMMINILE

Ad Evian, in Francia, l'unico major "rosa" d'Europa


EVIAN  - Nel doveroso ricordo del record assoluto di vittorie in campo internazionale conquistate dagli azzurri Bertasio, Gagli, Laporta, Migliozzi, i Molinari, Paratore, Pavan nel 2019, cominciamo il 2020 dando l'onore al Golf femminile, seppur in assenza delle atlete italiane.Il Ladies...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Impegno di spesa di 700 mila euro

ULS, ACCORDO SULLE PROGRESSIONI DI CARRIERA

Ora il testo è al vaglio del collegio sindacale per l’approvazione finale.


TREVISO. Il 30 luglio è stato sottoscritto da Ulss 2, RSU e organizzazioni sindacali l’accordo per le progressioni orizzontali del personale dipendente. L’impegno di spesa iniziale per i passaggi è di 700.000 euro, con l’impegno di incrementare la quota entro il 31 ottobre. Ora il testo è al vaglio del collegio sindacale per l’approvazione finale.

La somma stanziata permetterà la progressione di carriera a oltre 900 dipendenti su circa 5.000 aventi diritto e con le ulteriori risorse che saranno individuate il numero potrà essere molto maggiore.

Il finanziamento sarà declinato a livello delle singole unità operative sulla base del numero dei dipendenti aventi diritto a partecipare alla selezione. Sono esclusi quelli che hanno ottenuto il beneficio l’anno precedente.

Le graduatorie saranno pubblicate entro fine anno e la valutazione dei dipendenti avverrà tra settembre ed ottobre.

Oltre all’accordo sono state confermate e istituite delle commissioni tecniche bilaterali per il l’organizzazione del lavoro nelle sale operatorie, il tempo di vestizione e l’aumento e l'armonizzazione delle indennità di disagio (turni notturni, reperibilità, ecc.)