Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/330: LO SPAGNOLO DE MORAL TRIONFA NEL TORNEO PIÙ ALTO D'ITALIA

Al Gc Cervino la seconda tappa dell'Italian Tour


BREUIL - Sul percorso del Golf Club Cervino, il campo più alto d’Italia a 2.050 metri di quota, si gioca il Cervino Alps Open, secondo appuntamento stagionale dell’Italian Pro Tour, circuito di gare organizzato dalla Federazione Italiana Golf. La serie di tornei è...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/329: BRILLA SEMPRE PIÙ LA GIOVANE STELLA DI RASMUS HOJGAARD

Il 19enne danese trionfa all'Isps Handa Uk Championship


SUTTON COLDFIELD (GBR) - Con l'Isps Handa Uk Championship, eccoci alla conclusione dell’”UK Swing”, con due azzurri in campo: Edoardo Molinari e Lorenzo Scalise, unici due italiani presenti al torneo che conclude il ciclo di sei gare denominate “UK Swing”, e che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Terza giornata di Edera Film Festival

"BAD BAD WINTER" AL FESTIVAL DEL CINEMA

Continua il viaggio nella cinematografia internazionale emergente


TREVISO - Edera Film Festival 2019 giunge oggi alla terza giornata di proiezioni nella storica sala d’essai Cinema Edera.
A partire dalle 15:00 in scena in Sala 1 il lungometraggio“Bad Bad Winter” di Olga Korotko (Kazakhstan - Francia, 2018), debutto nel lungo della giovane regista che decide in questa opera di sperimentare il genere drammatico, con passo misurato e scivolando man mano nei toni del thriller claustrofobico, senza cedere tuttavia a manicheismi affrettati (il film verrà presentato in replica anche alle ore 20:00).
Sempre alle 15:00, in Sala 2, spazio ai cortometraggi “Happy Together” di Marie De Hert, Ellen Pollard (Belgio, 2017), “Alla luce del sole” di Francesco Pascucci (Italia, 2018), “100% Pur Porc” di Emilie Janin (Francia, 2018), “Inanimate” di Lucia Bulgheroni (Regno Unito, 2018) e “Cafèsigaret” di Antonio Devastato (Italia, 2018).
Per la sessione documentari, in programma a partire dalle ore 17:00 in Sala 2, sarà la volta della produzione francese “Synti, Synti (l’île écorchée)” di Marion Jhöaner (Francia, 2018) - uno sguardo privilegiato sui suggestivi paesaggi islandesi, ricostruiti sullo schermo dalla regista in tutta la loro selvaggia bellezza - e di “Vostok N° 20” di Elisabeth Silveiro (Francia - Russia, 2018) - ritratto di casuali passeggeri in viaggio lungo la linea ferroviaria che collega Mosca a Pechino, tra storie, tensioni e speranze a confronto in una traversata su rotaie di sei giorni e cinque notti.
Chiuderà la programmazione della giornata il lungometraggio turco “Cracking Nuts” di Tolgay Hiçyilmaz (Turchia, 2018), opera in cui, sorprendentemente, ciascun protagonista incarna un anti-ideale svincolato dai cliché conosciuti (e attesi) dal pubblico.
Saranno presenti in questa terza giornata del festival: la regista del cortometraggio “100% Pur Porc” Emilie Janin, accompagnata dalla produttrice Amelie Born, che ritorna con piacere a Treviso dopo aver presentato un’altra produzione alla prima edizione dell’Edera Film Festival; il regista di “Caffèsigaret”, Antonino Devastato, accompagnato dall’attrice Barbara Petti; l’attrice del film “Cracking Nuts”, Marve Conker; la regista e il sound editor del documentario “Synti, Synti (l’île écorchée)”, Marion Jhöaner e Geoffrey Perrier; la regista di “Vostok N° 20”, Elisabeth Silveiro.
Promosso dall’Associazione Culturale Orizzonti, in collaborazione con il Cinema Edera, l'Edera Film Festival si avvale della direzione artistica della regista Gloria Aura Bortolini, dell’esercente del Cinema Edera Sandro Fantoni e dello storico del cinema Giuseppe Borrone ed è realizzato con il patrocinio di Regione del Veneto, Comune di Treviso, Fondazione Benetton Studi Ricerche e Fondazione Cassamarca.
 
Tutti i dettagli sul programma del festival sono disponibili online nel sito ufficiale www.ederafilmfestival.it .