Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/346 - CAMPI/30: IL GOLF CLUB ACAYA

Nel cuore del Salento un percorso ricco di fascino e sorprese


VERNOLE (LE) - Siamo nel Salento, nel Leccese, una bella, generosa terra. Una lunghissima teoria di ulivi fa guida per arrivare all’elegante resort “Double Tree by Hilton Acaya”, inserito nel verde della macchia mediterranea, 100 ettari di pregiata vegetazione spontanea....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/345 - CAMPI/29: IL GOLF CLUB PARADISO DEL GARDA

Un percorso tra il lago e il monte Baldo, per giocare nell'"empireo"


PESCHIERA - Progettato dal noto architetto americano Jim Fazio, questo prestigioso circuito golfistico è inserito sull’entroterra gardesano, comodamente adagiato sull’anfiteatro morenico del Basso Garda, costituitosi con i depositi glaciali originati dai residui trasportati due...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/344: A DUBAI LA CORSA AL TITOLO DI RE DEL CIRCUITO 2020

Doppio trionfo inglese: a Fitzpatrick il torneo, a Westwood la "Race"


DUBAI - Sono tanti i milioni in palio al DP World Tour Championship di Dubai, che ha l'onere di laureare il miglior giocatore della stagione. Si sta infatti concludendo al Jumeirah Golf Estates di Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, la difficile stagione 2020 dell’European Tour, in sintonia con...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il Tribunale gli aveva vietato di avvicinarsi ai prarenti

STALKING E MINACCE AI GENITORI, ARRESTATO UN 38ENNE

L'uomo è stato portato in carcere


TREVISO. Le Volanti della Questura di Treviso hanno arrestato un trentottenne trevigiano. Il giovane era stato indagato per atti persecutori nei confronti dei propri familiari, ai quali chiedeva continuamente denaro.

Le vittime, esasperate dalle violenze del congiunto, lo avevano denunciato. Il caso, che aveva già originato diversi interventi delle Volanti, e seguito investigativamente dalla Squadra Mobile, aveva portato a richiedere un divieto di avvicinamento alla famiglia per il 38enne.

La misura disposta è stata purtroppo violata. Infatti, l’uomo si è reso nuovamente autore di gravi minacce verso i propri parenti che non aderivano alle sue richieste di soldi. Queste ultime azioni, hanno indotto la Questura a proporre alla Procura della Repubblica di Treviso, un provvedimento restrittivo.

Ieri pomeriggio, i Poliziotti della Questura, durante il servizio di controllo del territorio, ha rintracciato l’uomo, traendolo in arresto. Per lui si sono aperte le porte del carcere cittadino.