Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/319: SPETTACOLO CON GRANDI CAMPIONI ALL'RBC HERITAGE

Successo per Webb Simpson e il suo swing particolare


HILTON HEAD  (USA) - Spettacolo con grandi campioni, sul percorso dell’Harbour Town Golf Links, a Hilton Head nel South Carolina, per l'Rbc Heritage. Sono al via i primi sei giocatori del mondo, compreso ovviamente Jon Rahm, che la scorsa settimana è uscito al taglio, e ora...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/318: SI TORNA A GIOCARE AL CHARLES SCHWAB CHALLENGE

Riparte il Pga Tour con un field da grandi occasioni


FORT WORTH (USA) - Era tempo, i professionisti mordevano il freno! Si gioca al Colonial National Invitation Tournament, che per sponsorizzazione dal 2019 si chiama Charles Schwab Challenge. È un torneo di golf del PGA Tour, che ogni anno, a maggio, ha luogo presso il Colonial Country, a Fort...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/317- CAMPI/27: IL GOLF CLUB ANTOGNOLLA

Nella verde Umbria alcune delle 18 buche più impegnative d'Italia


PERUGIA - Oggetto di piani molto ambiziosi, il Golf umbro Antognolla, con il suo resort, è destinato a diventare una perla del Golf in Italia. Avevo avuto il piacere di visitarlo molto tempo fa, era il 2011, e ancora ricordo la competizione cui ho partecipato in quell’ambiente, che nel...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

"Troppe piante sacrificate con il progetto di riqualificazione"

A S. MARIA DEL ROVERE TORNA LA BATTAGLIA IN DIFESA DEL VERDE PUBBLICO

Nuova manifestazione in piazza Martiri di Belfiore


TREVISO - No al taglio degli alberi e alla trasformazione della piazza. A Santa Maria del Rovere i cittadini tornano a mobilitarsi contro i lavori previsti nell'area di piazza Martiri di Belfiore.
Se l'amministrazione comunale ha assicurato che verrà rivisto il piano di abbattimenti delle piante delle vie limitrofe, la preoccupazione dei residenti, riuniti nel comitato Sos Belfiore, si concentra anche sulla prospettata riqualificazione della piazza, avviata già dalla precedente giunta e finanziata tramite il bando periferie. Il progetto, secondo i rappresentanti del comitato, rischia non solo di comportare un ulteriore sacrificio di verde, ma anche di compromettere la fruibilità di uno spazio pubblico, importante per il quartiere.
Per questo, il comitato, che ha già raccolto oltre 4mila firme a sostegno della sua campagna, ha organizzato anche una manifestazione, ieri sera, proprio nel parchetto adiacente alla piazza.

Galleria fotograficaGalleria fotografica