Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/319: SPETTACOLO CON GRANDI CAMPIONI ALL'RBC HERITAGE

Successo per Webb Simpson e il suo swing particolare


HILTON HEAD  (USA) - Spettacolo con grandi campioni, sul percorso dell’Harbour Town Golf Links, a Hilton Head nel South Carolina, per l'Rbc Heritage. Sono al via i primi sei giocatori del mondo, compreso ovviamente Jon Rahm, che la scorsa settimana è uscito al taglio, e ora...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/318: SI TORNA A GIOCARE AL CHARLES SCHWAB CHALLENGE

Riparte il Pga Tour con un field da grandi occasioni


FORT WORTH (USA) - Era tempo, i professionisti mordevano il freno! Si gioca al Colonial National Invitation Tournament, che per sponsorizzazione dal 2019 si chiama Charles Schwab Challenge. È un torneo di golf del PGA Tour, che ogni anno, a maggio, ha luogo presso il Colonial Country, a Fort...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/317- CAMPI/27: IL GOLF CLUB ANTOGNOLLA

Nella verde Umbria alcune delle 18 buche più impegnative d'Italia


PERUGIA - Oggetto di piani molto ambiziosi, il Golf umbro Antognolla, con il suo resort, è destinato a diventare una perla del Golf in Italia. Avevo avuto il piacere di visitarlo molto tempo fa, era il 2011, e ancora ricordo la competizione cui ho partecipato in quell’ambiente, che nel...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Nei guai quattro dipendenti di una ditta di distribuzione bevande

MAGAZZINIERI INFEDELI, RUBATI 60MILA EURO DI ALCOLICI

Spritz e birre venivano venduti nei locali di Treviso a prezzi stracciati


TREVISO - Gli investigatori della Squadra Mobile hanno denunciato in stato di libertà due cittadini albanesi di 30 e 42 anni, e due cittadini italiani rispettivamente di 38 e 33 anni, per concorso in furto pluriaggravato e continuato.

Nel periodo compreso tra febbraio e settembre 2018, il quartetto ha sottratto a due ditte di bibite merce per un totale di circa 60.00 euro.

Le indagini hanno appurato che i 4 magazzinieri e autisti delle ditte derubate, durante le normali operazioni di consegna di materiale, hanno sottratto interi bancali di aperol, campari e birre Heineken per venderli a titolari di bar nella periferia di Treviso. Questi ultimi lucravano sull’ingiusto guadagno derivante dal fatto di proporre alla clientela “spritz” e birre a prezzi estremamente bassi, incrementando notevolmente il loro giro d’affari. L’anomala affluenza di clienti era stata segnalata da numerosi cittadini esasperati dal parcheggio selvaggio dei clienti attratti dai prezzi concorrenziali dell’”Happy Hour”.

Gli investigatori della Squadra Mobile, prendendo spunto dalle continue lamentele dei residenti, sono riusciti a ricostruire i fatti, scoprendo l’illecito giro d’affari dei quattro dipendenti infedeli.