Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/298: DOPO LE PROTESTE POLITICHE, AD HONG KONG TORNA IL GOLF

Successo per Wade Ormsby, Andrea Pavan unico azzurro


HONG KONG - Era stato rinviato per problemi di sicurezza l'Hong Kong Open. Avrebbe dovuto prendere avvio il 28 novembre, ma i disordini legati alla difficile situazione sociale, riordiamo i continui scontri nel Paese, aveva indotto gli organizzatori ad annullare la gara. Ora questo torneo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/297: L'ALTRA META' DEL GOLF AL FEMMINILE

Ad Evian, in Francia, l'unico major "rosa" d'Europa


EVIAN  - Nel doveroso ricordo del record assoluto di vittorie in campo internazionale conquistate dagli azzurri Bertasio, Gagli, Laporta, Migliozzi, i Molinari, Paratore, Pavan nel 2019, cominciamo il 2020 dando l'onore al Golf femminile, seppur in assenza delle atlete italiane.Il Ladies...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/296 - CAMPI/22: GOLF CLUB ACQUASANTA

Alle porte di Roma, il più antico "green" d'Italia


ROMA - Ha oltre un secolo il Golf Acquasanta, è il più antico d’Italia, è prestigioso, ha segnato l'inizio del golf in Italia. Siamo nel 1885 quando alcuni amici inglesi pensano di realizzarlo. Trovano quella posizione superba che odora di eucalipto e di pino marittimo ai...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Da venerdì le temperature si alzeranno e sfioreranno i 40 gradi

TEMPORALI E POI ANCORA CALDO AFRICANO

Il maltempo tornerà a Ferragosto


La cartina con le previsioni per le prossime ore (Arpav) PADOVA. Un'altra notte di temporali e poi torna il caldo africano. E' un'estate che sta battendo tutti i record: quello delle temperaure elevate ma anche quello della pioggia caduta. E agosto non sarà differente rispetto ai mesi scorsi. Tra mercoledi e giovedi ancora temporali soprattutto nella fascia Pedemontana e nel Bellunese, in qualche caso secondo l'Arpav le piogge potranno essere intense, come i 120 millimetri d'acqua caduti ieri sulle Dolomiti e in Alpago, 90 dei quali in poco meno di tre ore. Da Venerdi niente pioggia ma si tornerà a soffrire il gran caldo, le temperature sfioreranno i 40 gradi soprattutto nelle zone interne della pianura. Ma non andrà megli nei fondovalle prealpini dove si raggiungeranno i 35 gradi e in quota. Gli esperti del meteo fanno sapere che lo zero termico è fissato a 5000 metri. Per avere un pò di refrigerio bisognera attendere martedi quando si presenteranno all'orizzonte nuove nuvole e il Ferragosto sarà più che mai all'insegna del tempo incerto.