Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/319: SPETTACOLO CON GRANDI CAMPIONI ALL'RBC HERITAGE

Successo per Webb Simpson e il suo swing particolare


HILTON HEAD  (USA) - Spettacolo con grandi campioni, sul percorso dell’Harbour Town Golf Links, a Hilton Head nel South Carolina, per l'Rbc Heritage. Sono al via i primi sei giocatori del mondo, compreso ovviamente Jon Rahm, che la scorsa settimana è uscito al taglio, e ora...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/318: SI TORNA A GIOCARE AL CHARLES SCHWAB CHALLENGE

Riparte il Pga Tour con un field da grandi occasioni


FORT WORTH (USA) - Era tempo, i professionisti mordevano il freno! Si gioca al Colonial National Invitation Tournament, che per sponsorizzazione dal 2019 si chiama Charles Schwab Challenge. È un torneo di golf del PGA Tour, che ogni anno, a maggio, ha luogo presso il Colonial Country, a Fort...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/317- CAMPI/27: IL GOLF CLUB ANTOGNOLLA

Nella verde Umbria alcune delle 18 buche più impegnative d'Italia


PERUGIA - Oggetto di piani molto ambiziosi, il Golf umbro Antognolla, con il suo resort, è destinato a diventare una perla del Golf in Italia. Avevo avuto il piacere di visitarlo molto tempo fa, era il 2011, e ancora ricordo la competizione cui ho partecipato in quell’ambiente, che nel...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Parco Archeologico Didattico del Livelet a Revine Lago sarà aperto

FERRAGOSTO NELLA PREISTORIA

Laboratori, pic-nic e Olimpiadi preistoriche


REVINE. Una giornata all’aria aperta fra storia e divertimento, alla scoperta dell’eredità che ci hanno lasciato i nostri antenati, delle attività che svolgevano nei momenti di relax o in quelli dedicati alla caccia e ad altre faccende quotidiane. A Ferragosto al Parco Archeologico didattico del Livelt a Revine lago sarà possibile diventare un atleta delle “Olimpiadi preistoriche”, mettendo alla prova la propria mira, la propria energia e la propria mente, esercitandosi come un vero paleolitico a tirare con l’arco. Per i più abili archeologi o gli aspiranti tali, il misterioso “Rombo sonoro” è il laboratorio perfetto, durante il quale cimentarsi nella realizzazione di un piccolo strumento musicale in legno. Invece, il laboratorio delle “Pintadere” è l’occasione per mostrare le proprie capacità di riproduzione di reperti archeologici di difficile interpretazione, ricreando i curiosi timbri di terracotta che venivano utilizzati per decorare la pelle, i vestiti, ma anche il pane.

Per chi desidera fermarsi a pranzare nell’affascinante paesaggio della Vallata è possibile, come di consueto, prenotare tavolini da picnic e barbecue. In programma anche le consuete visite guidate alle palafitte con gli esperti del Parco.


Galleria fotograficaGalleria fotografica