Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/330: LO SPAGNOLO DE MORAL TRIONFA NEL TORNEO PIÙ ALTO D'ITALIA

Al Gc Cervino la seconda tappa dell'Italian Tour


BREUIL - Sul percorso del Golf Club Cervino, il campo più alto d’Italia a 2.050 metri di quota, si gioca il Cervino Alps Open, secondo appuntamento stagionale dell’Italian Pro Tour, circuito di gare organizzato dalla Federazione Italiana Golf. La serie di tornei è...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/329: BRILLA SEMPRE PIÙ LA GIOVANE STELLA DI RASMUS HOJGAARD

Il 19enne danese trionfa all'Isps Handa Uk Championship


SUTTON COLDFIELD (GBR) - Con l'Isps Handa Uk Championship, eccoci alla conclusione dell’”UK Swing”, con due azzurri in campo: Edoardo Molinari e Lorenzo Scalise, unici due italiani presenti al torneo che conclude il ciclo di sei gare denominate “UK Swing”, e che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

"Presto una conta definitiva dei danni per chiedere gli indennizzi"

"VIGNETI DEVASTATI DALLA GRANDINE, ALBERI E STRUTTURE SRADICATE DAL VENTO"

L'assessore regionale Pan a Zenson dopo il maltempo del 2 agosto


ZENSON DI PIAVE - L’assessore regionale all’Agricoltura, Giuseppe Pan, si è recato stamane a Zenson di Piave in sopralluogo nelle aziende agricole pesantemente danneggiate lo scorso venerdì 2 agosto dal maltempo che ha colpito una vasta area della provincia di Treviso. Erano con lui i tecnici di Avepa, l’Agenzia veneta per i pagamenti in agricoltura, e i sindaci di Zenson, Daniele Dalla Nese, e di Salgareda, Andrea Favaretto.
"È stato un incontro operativo proficuo – spiega Pan –, sia per fare il punto della situazione generale a poco più di una settimana dall’evento calamitoso, sia per rendere noti alle amministrazioni locali e agli imprenditori agricoli l’iter e le modalità per avviare le procedure di richiesta danni, a seguito del decreto sullo Stato di crisi e la richiesta dello Stato di emergenza che il presidente Zaia ha presentato per varie zone del Veneto colpite dal maltempo nell’ultimo periodo, compresa questa".
"Ho constatato – prosegue l’assessore – come la violenta grandinata abbia distrutto interi vigneti, compromettendo totalmente il raccolto, ma anche la devastazione causata dalla tromba d’aria che ha sradicato filari di viti e altre alberature, danneggiando gravemente anche strutture funzionali all’agricoltura e all’allevamento di bestiame".
"Stiamo lavorando con Avepa alla definizione di un quadro complessivo della devastazione subita dalle colture – conclude Pan –, alla zonizzazione dei territori più colpiti e a una ricognizione puntuale dei danni subiti dalle singole aziende, con l’obiettivo di chiedere al Governo di assicurare gli indennizzi previsti".