Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/351: DOPPIO EAGLE ALL'ULTIMO GIRO, BERGER VINCE L'AT&T PEBBLE BEACH

Il 28enne sorpassa in volata NcNealy, crolla invece Molinari


STATI UNITI - Siamo in California, a Pebble Beach, nella Contea di Monterey, piccola comunità sulla costa del pacifico. Si gioca una Pro-Am atipica, che a causa dell’emergenza sanitaria non viene giocata in compagnia delle celebrità come d’uso, è quindi una normale...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/350: DUSTIN JOHNSON CONFERMA LA SUA LEADERSHIP MONDIALE AL SAUDI INTERNATIONAL

Azzurri nelle retrovie, 33esimo il vicentino Migliozzi


ARABIA SAUDITA - Questa settimana l’Eurotour ha messo in scena il Saudi International, al Royal Greens Golf and Country Club, a King Abdullah Economic City, in Arabia Saudita; ai tee di partenza, ci sono ben sette azzurri, che hanno l’opportunità di giocare con veri big: il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/349: IL TEXANO PATRICK REED FESTEGGIA ALL'INSURANCE FARMERS OPEN

Gran rimonta di un ritrovato Molinari: da 39° a decimo


LA JOLLA (USA) - Concluso l’American Express con l’ottavo posto in classifica, Francesco Molinari si trova ora impegnato nel Farmers Insurance Open, ancora in California, non più a La Quinta ma a La Jolla - San Diego, al Torrey Pines Golf Course che sorge sul posto dove...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'uls 2 conferma la scelta strategica

MAMMOGRAFIE, L'ULS 2 PUNTA SU CASTELFRANCO

Pontenziata a Montebelluna la Cardiologia


CASTELFRANCO. Il 20 agosto si svolgerà il concorso per l’assunzione del nuovo direttore di Cardiologia per l’Ospedale di Montebelluna. La conferma è del direttore generale dell’Ulss 2 Marca trevigiana, Francesco Benazzi, che torna sui motivi della scelta strategica che vuole il servizio di mammografia, per il Distretto Asolo, al San Giacomo di Castelfranco Veneto. Alla base di questa decisione una ragione molto importante proprio per le donne che ne hanno bisogno: “Questo accade proprio in un’ottica di tutela e garanzie per chi accede a questo tipo di esame – spiega Benazzi – E’ un esame importante e ci vogliono professionisti dedicati con l’esperienza giusta per offrire la giusta consulenza e le adeguate valutazioni. Per questo è preferibile concentrarsi su pochi punti di eccellenza proprio per dare il meglio a chi ha bisogno di una mammografia”. E in tal senso l’ospedale di Castelfranco Veneto può considerarsi un luogo di eccellenza.

Per quanto riguarda, invece, l’ormai nota questione dei parcheggi al San Valentino c’è la certezza che per l’autunno l’ospedale di Montebelluna potrà godere di circa 80 nuovi parcheggi.