Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/321: COSA È SUCCESSO A FRANCESCO MOLINARI?

Il campione azzurro dovrebbe tornare in campo ad agosto


LONDRA - È troppo tempo che non troviamo in campo Francesco Molinari. L’ultima volta è stato a marzo, quand’era andato a difendere il titolo nella 54ª edizione dell’Arnold Palmer Invitational, una delle più prestigiose gare del PGA Tour. Si svolgeva al...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/320 - CAMPI/28: IL GOLF CLUB FRASSANELLE

Buche lunghe nel verde dei Colli Euganei


ROVOLON (PD) - Inserito in una luminosa tenuta, il Golf Frassanelle esprime la raffinatezza del nobiluomo Alberto Papafava che nel 1860 creò questo parco nel comune di Rovolon, su un’altura situata all’estremità settentrionale dei Colli Euganei. L’aristocratico...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/319: SPETTACOLO CON GRANDI CAMPIONI ALL'RBC HERITAGE

Successo per Webb Simpson e il suo swing particolare


HILTON HEAD  (USA) - Spettacolo con grandi campioni, sul percorso dell’Harbour Town Golf Links, a Hilton Head nel South Carolina, per l'Rbc Heritage. Sono al via i primi sei giocatori del mondo, compreso ovviamente Jon Rahm, che la scorsa settimana è uscito al taglio, e ora...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La polizia locale rende noti i numeri dei controlli in una delle aree più calde di Treviso

VIA ROMA, DIMEZZATE LE RICHIESTE DI INTERVENTO

11 le richieste di intervento da inizio anno. La metà del 2017.


TREVISO. Dimezzate le richieste di intervento della Polizia Locale in via Roma. Più che raddoppiati, invece, i controlli stradali e preventivi.

È quanto emerge dai dati in possesso della Polizia Locale di Treviso che sottolineano un calo delle situazioni di degrado per le quali vengono effettuate segnalazioni al Comando di via Castello d’Amore: nel 2017, nel lasso di tempo che va dal 1 gennaio al 12 agosto, per esempio, sono pervenute 20 richieste di intervento fra risse, liti in strada, manifesta ubriachezza, schiamazzi, spaccio e scambi sospetti.

Nello stesso periodo del 2019 le richieste di intervento sono state appena 11, anche grazie alla proficua collaborazione con Polizia di Stato, Carabinieri e Guardia di Finanzia in virtù rinnovo del Protocollo “Treviso Sicura” firmato in Prefettura.

Gli agenti coordinati dal comandante Andrea Gallo hanno inoltre intensificato i controlli stradali e preventivi nella stessa via Roma, effettuandone ben 84 (sempre dal 1 gennaio al 12 agosto) rispetto ai 40 del 2017.

«L’attenzione nei confronti della sicurezza da parte della nostra Amministrazione è massima, certificata da dati concreti», afferma il sindaco Mario Conte. «La Polizia Locale sta svolgendo un ottimo lavoro nelle zone “calde” della città, ma i controlli verranno incrementati ulteriormente anche nelle altre zone del centro storico e dei quartieri. Tutti i cittadini, dalla stessa via Roma alle aree periferiche, devono potersi muovere tranquillamente».