Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/340: L'AUGUSTA MASTERS INCORONA DUSTIN JOHNSON

Insolita collocazione autunnale per l'ultimo major


AUGUSTA - Un Masters Tournament insolito, giocato a metà novembre anziché ad aprile, non primo, ultimo major. L’autunno propone tutt’altra scenografia rispetto al clima primaverile quando l’Augusta in Georgia ama fare sfoggio di un mare di fiori: distese di...continua

Attualità
PILLOLE DI GOLF/339: FRANCESCO MOLINARI, AL RIETRO, È 15° A HOUSTON

Carlos Ortiz regala al Messico un successo dopo 40 anni


HOUSTON (USA) - Francesco Molinari è tornato in campo per partecipare al Vivint Houston Open, torneo del PGA Tour in programma sul par 70 del Memorial Park Golf Course di Houston in Texas. Qualcuno lo definisce “la gara dei grandi ritorni”. Tra i più attesi, oltre a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/338: ALL'ASOLO GOLF IL TROFEO CA' DEL POGGIO

Evento tra sport, musica e convilità, con star Mal dei Primitives


SAN PIETRO DI FELETTO - Una partita di Golf coronata da una gustosissima serata. Centoquattro hanno partecipato alla gara: musicisti, cantanti o semplicemente amanti della musica, al seguito di Paul Bradley Couling, in arte Mal dei Primitives. Era la tappa finale del Challenge AICMG,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'uomo fermato dalla polizia locale dopo essere stato in un bar di Via Ciardi senza pagare le consumazioni

CAOS AL BAR, DENUNCIATO UN 50ENNE

E' stato denunciato per resistenza


TREVISO. È entrato in un bar, ha chiesto una ricarica telefonica, ha bevuto due aperitivi e poi si è diretto alla toilette rendendola inutilizzabile. Infine, è uscito dal locale senza pagare nulla. È finita male la mattinata di un 50enne di Ponzano Veneto, denunciato dalla Polizia Locale di Treviso per resistenza a Pubblico Ufficiale.

La segnalazione al Comando è arrivata nella prima mattinata di oggi, intorno alle 9.30, dalla titolare di un bar di via Ciardi. «La signora che ci ha chiamati era sconsolata e arrabbiata: un cliente aveva chiesto una ricarica telefonica e usufruito dei servizi del bar senza però pagare alcunché e pretendendo che nessuno potesse dire o fare nulla», spiega il Comandante Andrea Gallo. «La richiesta di aiuto da parte della signora è stata immediatamente seguita dal sopralluogo urgente della pattuglia di pronto intervento che ha individuato il soggetto, sorpreso in un altro bar dove, per la seconda volta, non aveva pagato».

La reazione dell'uomo è stata poco collaborativa e i due agenti non hanno potuto far altro che trasferire la persona in Comando per la successiva denuncia per resistenza. A carico del 50 enne, già noto per abuso di alcol, vi sarà anche la proposta per l'emissione del foglio di via con l'obiettivo che non vi faccia ritorno in città per un lungo periodo.