Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE GI GOLF/354: VA A DECHAMBEAU IL TORNEO DEDICATO AD ARNOLD PALMER

Molinarii, vincitore nel 2019, non supera il taglio


FLORIDA (USA) - Continua la corsa in Florida del PGA Tour. Il torneo in atto a Orlando, è l’Arnold Palmer a invito, in cui il nostro Francesco Molinari è il protagonista, tra i più prestigiosi. Una gara che l’azzurro ha già vinto nel 2019, dopo una hole in...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/353: UOMINI & DONNE, SETTIMANA DI GRANDI TORNEI

Si sono giocati Wgc e PortoRico Open e Gainbridge Lpga


STATI UNITI - Questa settimana il PGA si sdoppia, mette in campo il World Golf Championships a Bradenton in Florida, e il Puerto Rico Open a Rio Grande in Porto Rico. Oltre a questi due, ad attrarre l’attenzione c’è il secondo evento stagionale del massimo circuito americano...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/352: FINALE A SORPRESA AL GENESIS, HOMA VINCE AL SUPPLEMENTARE

Il beniamino di casa supera all''ultimo giro Burns, sempre in testa


LOS ANGELES (USA) - Era alla 95esima edizione questo torneo del PGA Tour, a cui hanno partecipato ben otto tra i migliori dieci giocatori al mondo. Si è disputato al Riviera Country Club, nel Temescal Gateway Park, situato entro i confini della città di Los Angeles; un territorio...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Candidature arrivate da tutto il mondo

19MILA DOMANDE PER LA VACANZA GRATUITA IN RIFUGIO

Sulle Dolomiti per 5 giorni senza cellulare né computer


AGORDO - Si sono candidati in ben 19mila e da tutto il mondo all'appello del Rifugio Falier, ai piedi della Marmolada, che offre 5 giorni di vacanza gratuita dal 13 al 17 settembre, ma a una condizione: niente cellulare, nè ipad o computer.
I sindaci dei comuni Agordini mettono a disposizione 10 posti per i selezionati sulla base di videomessaggi e lettere, per la vacanza "no stress" al rifugio Onofrio Falier, a quota 2074.
5 giorni di immersione nella natura, senza le comodità di casa, sotto la guida di un maestro di meditazione e collaborando al ripristino di uno dei molti sentieri ancora sfregiati dalla tempesta Vaia. La vacanza è gratuita, a patto di non usare strumenti tecnologici, nè internet, per staccare dal quotidiano e liberarsi dalla schiavitù di essere sempre reperibili e avere tutte le comodità a cui siamo abituati.
19mila domande che sono giunte da tutto il mondo, tra cui 15.213 dall'Italia.
I profili piuttosto variegati: dal manager, all'astrofisico, allo studente, alla psicologa. La scelta dei 10 verrà fatta in base alle motivazioni date e alle aspettative dei candidati. In questi giorni si stanno analizzando i messaggi arrivati e sarà formato un gruppo eterogeneo, come a dar vita più a un esperimento sociologico, che a un semplice concorso.
Ancora non si sa chi siano i 10 fortunati scelti per partecipare, si sa solo che il 13 settembre finalmente partiranno per l'avventura nel cuore delle Dolomiti.