Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/332: MATTEO MANASSERO TORNA ALLA VITTORIA DOPO SETTE ANNI

Il veronese si impone al Toscana Alps Open


GAVORRANO (GR) - Centoventisei concorrenti, di cui 51 italiani, erano questa settimana al Pelagone di Gavorrano (Grosseto), a disputare la 14ª edizione del Toscana Alps Open, la terza tappa stagionale dell’Italian Pro Tour. A rendere spettacolari le diciotto buche par 71 del percorso di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/330: LO SPAGNOLO DE MORAL TRIONFA NEL TORNEO PIÙ ALTO D'ITALIA

Al Gc Cervino la seconda tappa dell'Italian Tour


BREUIL - Sul percorso del Golf Club Cervino, il campo più alto d’Italia a 2.050 metri di quota, si gioca il Cervino Alps Open, secondo appuntamento stagionale dell’Italian Pro Tour, circuito di gare organizzato dalla Federazione Italiana Golf. La serie di tornei è...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La kermesse ha coinvolto otto comuni dell'Alta Marca

BALCONI, NEGOZI, CANTINE E PIAZZE, TUTTI IN FIORE

Conclusa la prima edizione del concorso "Territorio fiorito"


VALDOBBIADENE - L’idea è partita da Valdobbiadene e si è subito estesa a otto comuni della dorsale collinare dell’Alta Marca: Cison di Valmarino, Farra di Soligo, Follina, Miane, Pieve di Soligo, Refrontolo e Vidor. La prima edizione del concorso “Territorio fiorito” ha colpito nel segno, mettendo in competizione i “pollici verdi”. Una gara in piena regola che ha visto la partecipazione di commercianti ed esercenti, cantine e ristoranti, privato e pubblico: tutti a sfidarsi a colpi di petunie, gerani, rose ed edere, mettendo in campo estro e creatività, per avere e sfoggiare piazze e strade ancora più belle. Il progetto, promosso dal Consorzio delle Pro Loco del valdobbiadenese e dallo Iat, era finalizzato alla valorizzazione dei centri cittadini di tutti i comuni che rientrano nel protocollo d’intesa turistico, attraverso la partecipazione attiva delle comunità. La cerimonia di premiazione si è tenuta sabato pomeriggio a Cison di Valmarino ed è stata inserita all’interno della kermesse ferragostana di “Artigianato Vivo”. "Il concorso nasce dall’idea di rendere sempre più accogliente il nostro territorio - spiega il vicesindaco del Comune di Valdobbiadene, Tommaso Razzolini, ideatore dell’iniziativa - promuovendone la vocazione turistica e coinvolgendo pubblico e privato sul tema del decoro urbano, partendo da quello floreale. La prima edizione è andata molto bene". È stata una qualificata giuria a decretare i vincitori nelle diverse categorie.
Diego Berti

Ecco le classifiche delle varie categorie.

Balcone Fiorito: 1. Sede degli Alpini di San Vito, Valdobbiadene, 2. Renata Pilat, Miane, 3. Mariantonietta Vendramini Favero, Valdobbiadene.

Giardino Fiorito:
1. Joneides Favaretto, Pieve di Soligo, 2. Mario Comarella, Valdobbiadene, 3. Massimo Geronazzo, Valdobbiadene.

Cantina Fiorita: 1. Az. Agr. Ca’ dei Fiori, Valdobbiadene, 2. Az. Agr. Campion, Valdobbiadene, 3. Az. Agr. Barichel, Valdobbiadene.

Struttura Ricettiva Fiorita: 1. Le Zitelle, Valdobbiadene, 2. La Casetta, Valdobbiadene, 3. Casa Campagna, Valdobbiadene.

Struttura Ristorativa Fiorita: 1. Malga Barbaria, Valdobbiadene, 2. Az. Agr. Al Cartizze da Bepi Boret, Valdobbiadene, 3. Stella Alpina, Valdobbiadene.

Commerciante Fiorito: 1. Bambù Moda, Valdobbiadene, 2. Mantoet Donatella, Valdobbiadene, 3. Erboristeria Ibisco, Valdobbiadene.

Piazza Fiorita: 1. Piazza Squillace, Miane 2. Piazza Marconi, Valdobbiadene 3. Piazza Roma, Cison di Valmarino.

Comune Fiorito: 1. Valdobbiadene, 2. Miane, 3. Vidor.