Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/299: AD ABU DHABI WESTWOOD SI IMPONE SU UN SORPRENDENTE LAPORTA

Nel torneo in vigore le norma anti-gioco lento


ABU DHABI - Sono sette gli azzurri che partecipano al Championship di Abu Dhabi, il primo degli otto tornei sponsorizzati dalla Rolex nell’ambito dell’Eurotour. Sono numerosi, i campioni che iniziano l’anno 2020 negli Emirati Arabi Uniti all’Abu Dhabi GC, con lo statunitense...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/298: DOPO LE PROTESTE POLITICHE, AD HONG KONG TORNA IL GOLF

Successo per Wade Ormsby, Andrea Pavan unico azzurro


HONG KONG - Era stato rinviato per problemi di sicurezza l'Hong Kong Open. Avrebbe dovuto prendere avvio il 28 novembre, ma i disordini legati alla difficile situazione sociale, riordiamo i continui scontri nel Paese, aveva indotto gli organizzatori ad annullare la gara. Ora questo torneo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/297: L'ALTRA META' DEL CIELO, IL GOLF AL FEMMINILE

Ad Evian, in Francia, l'unico major "rosa" d'Europa


EVIAN  - Nel doveroso ricordo del record assoluto di vittorie in campo internazionale conquistate dagli azzurri Bertasio, Gagli, Laporta, Migliozzi, i Molinari, Paratore, Pavan nel 2019, cominciamo il 2020 dando l'onore al Golf femminile, seppur in assenza delle atlete italiane.Il Ladies...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Appuntamento a mercoledì 14 agosto

MAX GAZZÈ AL NO BORDERS MUSIC FESTIVAL

Un concerto ad alta quota nel rispetto dell'ambiente


Dopo il sensazionale “Mystery Concert” di domenica scorsa con Manu Chao, la musica e la natura si rincontrano in alta quota, nel comprensorio del Monte Canin a Sella Nevea, per l’ultimo straordinario concerto della 24esima edizione del No Borders Music Festival, riconfermatasi tra le principali rassegne artistiche del panorama nazionale e internazionale per la qualità dei concerti, la sensibilità e sostenibilità dal punto di vista ambientale e la bellezza dei luoghi, raggiungibili a piedi e in bicicletta.
Tra gli artisti più poliedrici e amati del panorama musicale italiano, sarà Max Gazzè il protagonista del “Concerto in alta quota”, in programma mercoledì 14 agosto, che attraverso la musica promuove alcuni dei luoghi naturalistici più incontaminati e suggestivi del comprensorio del Tarvisiano, al confine tra Italia, Slovenia e Austria.
Accompagnato da una formazione pensata appositamente per l’evento – composta da Giorgio Baldi alla chitarra, Cristiano Micalizzi alla batteria, Clemente Ferrari alle tastiere e Max Dedo ai fiati – Max Gazzè proporrà una scaletta speciale che riabbraccia idealmente tutta la sua strepitosa carriera, dagli esordi ai giorni nostri, guidando dunque il pubblico in un viaggio dove convergono le sue passioni mistiche, musicali ed esoteriche.
Il concerto, a ingresso gratuito, prenderà il via alle ore 13:00 con l’opening act della cantautrice Caterina Cropelli e alle ore 14:00 sarà la volta di Max Gazzè che chiuderà dunque questa indimenticabile edizione del No Borders Music Festival.

Tutte le informazioni per raggiungere il concerto sono consultabili sul sito www.nobordersmusicfestival.com e sui social media del festival.
 

Concerto in alta quota NO BORDERS MUSIC FESTIVAL 2019

RIFUGIO GILBERTI – SELLA NEVEA (UD)

MERCOLEDÌ 14 AGOSTO 2019

ore 13:00 opening act CATERINA CROPELLI

ore 14:00 MAX GAZZÈ

INGRESSO LIBERO