Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/330: LO SPAGNOLO DE MORAL TRIONFA NEL TORNEO PIÙ ALTO D'ITALIA

Al Gc Cervino la seconda tappa dell'Italian Tour


BREUIL - Sul percorso del Golf Club Cervino, il campo più alto d’Italia a 2.050 metri di quota, si gioca il Cervino Alps Open, secondo appuntamento stagionale dell’Italian Pro Tour, circuito di gare organizzato dalla Federazione Italiana Golf. La serie di tornei è...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/329: BRILLA SEMPRE PIÙ LA GIOVANE STELLA DI RASMUS HOJGAARD

Il 19enne danese trionfa all'Isps Handa Uk Championship


SUTTON COLDFIELD (GBR) - Con l'Isps Handa Uk Championship, eccoci alla conclusione dell’”UK Swing”, con due azzurri in campo: Edoardo Molinari e Lorenzo Scalise, unici due italiani presenti al torneo che conclude il ciclo di sei gare denominate “UK Swing”, e che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Un ventenne denunciato dopo un inseguimento con la polizia

UBRIACO IN FUGA, FOLLIA IN PONTEBBANA

Gli è stata ritirata la patente e decurtati 50 punti


SPRESIANO. Quando ha visto la paletta della polizia stradale ha pigiato il piede sull'accelleratore per sfuggire al controllo. Gli agenti si sono messi al suo inseguimento lungo la Pontebbana. Alla guida dell'auto in fuga un 20enne trevigiano. Il giovane ha percorso la Pontebbana da Spresiano fino a Treviso raggiungendo anche i 150 km l'ora e facendo sorpassi e manovre azzardate e pericolose. Alle porte di Treviso ha fatto un'inversione di marcia e continuato la fuga verso nord. E' stato raggiunto dalla volate nei pressi di Ponte della Priula dopo che era uscito di strada e aveva danneggiato il veicolo. Al ragazzo è stato riscontrato un tasso alcolico nel sangue superiore di quattro volte il massimo previsto dalla legge ma gli sono stati contestati una serie di infrazioni che gli sono costate la decurtazione di 50 punti e una maxi multa di alcune migliaia di euro. E' stato quindi denunciato per guida alcolica e resistenza.