Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/282: LA SOLHEIM CUP 2019 PRENDE LA VIA DELL'EUROPA

La squadra del Vecchio Continente si impone sugli Usa nel massimo torneo femminile


GLENEAGLES  (SCOZIA) - La Solheim Cup è la massima espressione del golf delle donne, la sfida al femminile della Ryder Cup, rispetto a cui ha una storia più recente. Ha preso il nome dall’ideatore del torneo, Karsten Solheim, noto fabbricante di attrezzi sportivi conosciuti...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/281: LE PROMESSE DEL GOLF EUROPEO FEMMINILE A VILLA CONDULMER

La padovana Benedetta Moresco trionfa all'Internazionale under 18


MOGLIANO VENETO - È il secondo anno consecutivo che Golf Villa Condulmer ospita questo importante campionato, l’Internazionale femminile under 18; da qui, spunteranno le future Campionesse del Tour europeo. Ben dodici le nazioni partecipanti, oltre all'Italia: Austria, Belgio, Croazia,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/280: OMEGA MASTERS, UN CLASSICO TRA LE ALPI

Nove gli italiani al torneo dell'European Tour


CRANS MONTANA (SVIZZERA) - L’Omega Masters è uno dei tornei classici dell’European Tour. La storia di questo torneo, seppur con diverso nome (all’epoca Swiss Open), risale al 1905. È la tappa svizzera del tour europeo del golf maschile professionistico, in cui si...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La caduta di un centinaio di metri

PARAPENDIO VOLTEGGIA E SI SCHIANTA

Dopo l'incidente riesce a chiamare aiuto: "Non riesco a muovermi"


MANIAGO - I Vigili del Fuoco di Pordenone sono stati allertati per un soccorso di persona a Malga Valinis: un ragazzo di origine austriaca è caduto mentre stava sorvolando con un parapendio il laghetto di Malga Valinis. Dopo alcuni di volteggi, ha perso il controllo della vela cadendo al suolo a circa 150 metri dalla cima, in una zona di prativi e boschi. Via radio ha riferito di non riuscire a muoversi e probabilmente ha subito delle fratture. Tenuto conto che l'elicottero del 118 era impegnato per un altro intervento, è stato immediatamente attivato l'elisoccorso dei Vigili del Fuoco di Venezia, che in quel momento si trovava già in volo. Contestualmente si sono recate sul posto le squadre del distaccamento di Maniago e del Soccorso alpino regionale. L'infortunato è stato individuato dall'equipaggio dell'elicottero e poi soccorso, imbarellato e verricellato a bordo.