Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/332: MATTEO MANASSERO TORNA ALLA VITTORIA DOPO SETTE ANNI

Il veronese si impone al Toscana Alps Open


GAVORRANO (GR) - Centoventisei concorrenti, di cui 51 italiani, erano questa settimana al Pelagone di Gavorrano (Grosseto), a disputare la 14ª edizione del Toscana Alps Open, la terza tappa stagionale dell’Italian Pro Tour. A rendere spettacolari le diciotto buche par 71 del percorso di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/330: LO SPAGNOLO DE MORAL TRIONFA NEL TORNEO PIÙ ALTO D'ITALIA

Al Gc Cervino la seconda tappa dell'Italian Tour


BREUIL - Sul percorso del Golf Club Cervino, il campo più alto d’Italia a 2.050 metri di quota, si gioca il Cervino Alps Open, secondo appuntamento stagionale dell’Italian Pro Tour, circuito di gare organizzato dalla Federazione Italiana Golf. La serie di tornei è...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Paura al supermercato stamattina

TENTA LA RAPINA E MINACCIA IL SUICIDIO

Il ladro è fuggito e si è procurato delle ferite con un paio di forbici


TREVISO - Un ladro armato di coltello ha fatto irruzione questa mattina all’interno del supermercato Conad passando per la porta del magazzino minacciando il personale: due donne e due uomini che gli avevano impedito di entrare per prendere degli alcolici. Gli uomini dell'Arma, intervenuti dopo l’allarme lanciato telefonicamente da una delle dipendenti, sono riusciti a rintracciare il soggetto che nel frattempo si era dato alla fuga armato di un paio di forbici prese al supermercato e con le quali si è procurato delle ferite, veri e propri atti di autolesionismo ai polsi ed al collo per tentare di tenere lontano i militari. Dopo la cattura il tunisino, medicato presso il pronto soccorso dell’ospedale Ca' Foncello, è stato dichiarato in arresto e portato in carcere in attesa dell’udienza di convalida. Nessun dipendente del supermercato è stato ferito. Nello scorso mese di maggio, il ladro si era già reso protagonista di un episodio di cronaca dopo aver lanciato una bicicletta al passaggio del Giro d’Italia a Conegliano.