Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/282: LA SOLHEIM CUP 2019 PRENDE LA VIA DELL'EUROPA

La squadra del Vecchio Continente si impone sugli Usa nel massimo torneo femminile


GLENEAGLES  (SCOZIA) - La Solheim Cup è la massima espressione del golf delle donne, la sfida al femminile della Ryder Cup, rispetto a cui ha una storia più recente. Ha preso il nome dall’ideatore del torneo, Karsten Solheim, noto fabbricante di attrezzi sportivi conosciuti...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/281: LE PROMESSE DEL GOLF EUROPEO FEMMINILE A VILLA CONDULMER

La padovana Benedetta Moresco trionfa all'Internazionale under 18


MOGLIANO VENETO - È il secondo anno consecutivo che Golf Villa Condulmer ospita questo importante campionato, l’Internazionale femminile under 18; da qui, spunteranno le future Campionesse del Tour europeo. Ben dodici le nazioni partecipanti, oltre all'Italia: Austria, Belgio, Croazia,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/280: OMEGA MASTERS, UN CLASSICO TRA LE ALPI

Nove gli italiani al torneo dell'European Tour


CRANS MONTANA (SVIZZERA) - L’Omega Masters è uno dei tornei classici dell’European Tour. La storia di questo torneo, seppur con diverso nome (all’epoca Swiss Open), risale al 1905. È la tappa svizzera del tour europeo del golf maschile professionistico, in cui si...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Lo "show" dalla torretta a Ferragosto

LA SPIAGGIA FASCISTA DI SOTTOMARINA

Deciderà il questore le sorti di Gianni Scarpa, l'ex gestore della spiaggia


CHIOGGIA - Playa Punta Canna rischia la chiusura dopo la denuncia a Gianni Scarpa, l'ex gestore, per apologia del fascismo e violenza privata aggravata dalla discriminazione razziale nei confronti di una ragazza padovana, nata in Italia da genitori africani, che a ferragosto è stata offesa dal gestore per il colore della pelle. Ci sono filmati che mostrano la diffusione di musiche e discorsi del Duce, Scarpa sulla torretta che fa il saluto romano e inneggia al fascismo. Canzoni come Faccetta nera vengono diffuse dagli altoparlanti in tutta la spiaggia e anche alcuni bagnanti alzano il braccio a mò di saluto fascista. Il dj Al Storelli, che suona in torretta a Playa Punta Canna, li ha definti momenti di "goliardia" e di divertimento.
"La cosa più preoccupante - ha affermato Barbara Penzo, capogruppo del Pd a Chioggia - è che Scarpa venga considerato uno showman". Gianni Scarpa si è difeso dicendo di avere decine di amici di colore e di non essere razzista, e di aver solo invitato la gente a votare Salvini, e non il Pd.
Già due anni fa, quando era il gestore dello stabilimento balneare, era stato denunciato e indagato per apologia del fascismo, e all'epoca il caso è stato archiviato. La decisione adesso spetta al questore di Venezia Maurizio Masciopinto.