Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/321: COSA È SUCCESSO A FRANCESCO MOLINARI?

Il campione azzurro dovrebbe tornare in campo ad agosto


LONDRA - È troppo tempo che non troviamo in campo Francesco Molinari. L’ultima volta è stato a marzo, quand’era andato a difendere il titolo nella 54ª edizione dell’Arnold Palmer Invitational, una delle più prestigiose gare del PGA Tour. Si svolgeva al...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/320 - CAMPI/28: IL GOLF CLUB FRASSANELLE

Buche lunghe nel verde dei Colli Euganei


ROVOLON (PD) - Inserito in una luminosa tenuta, il Golf Frassanelle esprime la raffinatezza del nobiluomo Alberto Papafava che nel 1860 creò questo parco nel comune di Rovolon, su un’altura situata all’estremità settentrionale dei Colli Euganei. L’aristocratico...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/319: SPETTACOLO CON GRANDI CAMPIONI ALL'RBC HERITAGE

Successo per Webb Simpson e il suo swing particolare


HILTON HEAD  (USA) - Spettacolo con grandi campioni, sul percorso dell’Harbour Town Golf Links, a Hilton Head nel South Carolina, per l'Rbc Heritage. Sono al via i primi sei giocatori del mondo, compreso ovviamente Jon Rahm, che la scorsa settimana è uscito al taglio, e ora...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Lo stand della scuola di Valdobbiadene ha ricevuto la visita dell'assessore regionale Elena Donazzan

LA CUCINA VENETA IN MOSTRA A RIMINI

In vetrina ogni giorno un differente prodotto tipico della gastronomia veneta


VALDOBBIADENE. La scuola di formazione professionale Dieffe di Valdobbiadene, guidata da Alberto Raffaelli, è presente al meeting di Rimini con un proprio stand animato da studenti, formatori e docenti e dal meglio dei propri prodotti, dal ‘Pan da Vin’ ai formaggi ‘Bastardo del Grappa’ e ‘Morlacco stagionato’”, all’insegna dello slogan “prodotti di classe'. Tra i visitatori dello stand Dieffe, nella fiera di Rimini, anche l’assessore all’istruzione e formazione della Regione Veneto, Elena Donazzan.

“La presenza della scuola di Valdobbiadene a Rimini - sottolinea Donazzan – promuove presso il grande pubblico internazionale del Meeting l’alta qualità delle produzioni agroalimentari ed enogastronomiche del Veneto, nonché l’eccellenza della nostra formazione professionale fortemente collegata alla vocazione turistica veneta e alle esigenze degli operatori”.

Allievi e docenti della Dieffe mettono in vetrina, sino a sabato, ogni giorno un differente prodotto tipico della gastronomia veneta, dal miele alle erbe selvatiche, dai salumi ai formaggi, dalle ostriche venete alle conserve: tutti prodotti rigorosamente abbinati ad un Valdobbiadene DOCG delle cantine partner dell’iniziativa (Valdo Spumanti, Adami, Gemin, Bortolin Angelo, Mionetto, Fasol & Menin, La Tordera, e Villa Sandi). Sessioni di show cooking e laboratori didattici coinvolgono i visitatori, muniti di grembiule con copricapo ‘usa e getta’ e guanti in lattice, nello sperimentare in prima persona le attività della Scuola di Valdobbiadene, guidati dallo chef Marco Pesce, dal casaro Elio Codemo e dai docenti Elisa Scattolon, Alberto Spina, Paolo Andreolli ed Enrica Bertoldin.

“Migliaia i visitatori stanno transitando in questi giorni allo stand DIEFFE – commenta l’assessore - una vera e propria vetrina sul Veneto, che assume un significato particolare a poche settimane dalla nomina a patrimonio dell’umanità delle Colline del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene. Studenti, docenti e preside Raffaelli sono ambasciatori entusiasti ed instancabili del nostro Veneto e delle sue bellezze”.