Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/341: COME FUNZIONA LA QUALYFING SCHOOL?

Alla scoperta dei tornei che promuovono alle competizioni maggiori


TREVISO - Questa settimana andiamo a vedere da vicino come funziona la “Qualifying School”, la serie di tornei dell’Alps Tour che promuovono i talenti mondiali a ottenere la “carta” che permette di partecipare alle competizioni, e come sono regolate le classifiche...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/340: L'AUGUSTA MASTERS INCORONA DUSTIN JOHNSON

Insolita collocazione autunnale per l'ultimo major


AUGUSTA - Un Masters Tournament insolito, giocato a metà novembre anziché ad aprile, non primo, ultimo major. L’autunno propone tutt’altra scenografia rispetto al clima primaverile quando l’Augusta in Georgia ama fare sfoggio di un mare di fiori: distese di...continua

Attualitā
PILLOLE DI GOLF/339: FRANCESCO MOLINARI, AL RIETRO, Č 15° A HOUSTON

Carlos Ortiz regala al Messico un successo dopo 40 anni


HOUSTON (USA) - Francesco Molinari è tornato in campo per partecipare al Vivint Houston Open, torneo del PGA Tour in programma sul par 70 del Memorial Park Golf Course di Houston in Texas. Qualcuno lo definisce “la gara dei grandi ritorni”. Tra i più attesi, oltre a...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Lo stand della scuola di Valdobbiadene ha ricevuto la visita dell'assessore regionale Elena Donazzan

LA CUCINA VENETA IN MOSTRA A RIMINI

In vetrina ogni giorno un differente prodotto tipico della gastronomia veneta


VALDOBBIADENE. La scuola di formazione professionale Dieffe di Valdobbiadene, guidata da Alberto Raffaelli, è presente al meeting di Rimini con un proprio stand animato da studenti, formatori e docenti e dal meglio dei propri prodotti, dal ‘Pan da Vin’ ai formaggi ‘Bastardo del Grappa’ e ‘Morlacco stagionato’”, all’insegna dello slogan “prodotti di classe'. Tra i visitatori dello stand Dieffe, nella fiera di Rimini, anche l’assessore all’istruzione e formazione della Regione Veneto, Elena Donazzan.

“La presenza della scuola di Valdobbiadene a Rimini - sottolinea Donazzan – promuove presso il grande pubblico internazionale del Meeting l’alta qualità delle produzioni agroalimentari ed enogastronomiche del Veneto, nonché l’eccellenza della nostra formazione professionale fortemente collegata alla vocazione turistica veneta e alle esigenze degli operatori”.

Allievi e docenti della Dieffe mettono in vetrina, sino a sabato, ogni giorno un differente prodotto tipico della gastronomia veneta, dal miele alle erbe selvatiche, dai salumi ai formaggi, dalle ostriche venete alle conserve: tutti prodotti rigorosamente abbinati ad un Valdobbiadene DOCG delle cantine partner dell’iniziativa (Valdo Spumanti, Adami, Gemin, Bortolin Angelo, Mionetto, Fasol & Menin, La Tordera, e Villa Sandi). Sessioni di show cooking e laboratori didattici coinvolgono i visitatori, muniti di grembiule con copricapo ‘usa e getta’ e guanti in lattice, nello sperimentare in prima persona le attività della Scuola di Valdobbiadene, guidati dallo chef Marco Pesce, dal casaro Elio Codemo e dai docenti Elisa Scattolon, Alberto Spina, Paolo Andreolli ed Enrica Bertoldin.

“Migliaia i visitatori stanno transitando in questi giorni allo stand DIEFFE – commenta l’assessore - una vera e propria vetrina sul Veneto, che assume un significato particolare a poche settimane dalla nomina a patrimonio dell’umanità delle Colline del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene. Studenti, docenti e preside Raffaelli sono ambasciatori entusiasti ed instancabili del nostro Veneto e delle sue bellezze”.