Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/321: COSA È SUCCESSO A FRANCESCO MOLINARI?

Il campione azzurro dovrebbe tornare in campo ad agosto


LONDRA - È troppo tempo che non troviamo in campo Francesco Molinari. L’ultima volta è stato a marzo, quand’era andato a difendere il titolo nella 54ª edizione dell’Arnold Palmer Invitational, una delle più prestigiose gare del PGA Tour. Si svolgeva al...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/320 - CAMPI/28: IL GOLF CLUB FRASSANELLE

Buche lunghe nel verde dei Colli Euganei


ROVOLON (PD) - Inserito in una luminosa tenuta, il Golf Frassanelle esprime la raffinatezza del nobiluomo Alberto Papafava che nel 1860 creò questo parco nel comune di Rovolon, su un’altura situata all’estremità settentrionale dei Colli Euganei. L’aristocratico...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/319: SPETTACOLO CON GRANDI CAMPIONI ALL'RBC HERITAGE

Successo per Webb Simpson e il suo swing particolare


HILTON HEAD  (USA) - Spettacolo con grandi campioni, sul percorso dell’Harbour Town Golf Links, a Hilton Head nel South Carolina, per l'Rbc Heritage. Sono al via i primi sei giocatori del mondo, compreso ovviamente Jon Rahm, che la scorsa settimana è uscito al taglio, e ora...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Al via la 76^ Edizione

BIENNALE CINEMA 2019

Alessandra Mastronardi madrina del Festival


VENEZIA - E' cominciata ufficialmente la Mostra del Cinema di Venezia, giunta quest'anno alla sua 76^ edizione. Al Lido per i prossimi dieci giorni si parlerà solo di cinema, di star, di attori rivelazione. E la novità di quest'anno è la madrina che aprirà la cerimonia, Alessandra Mastronardi, nota per la fiction "I Cesaroni".
Nel frattempo Alessandra Mastronardi ne ha fatta di strada, recitando per Woody Allen e in "Master of None" di Netflix. Per la cerimonia di inaugurazione vestirà un abito lungo e nero di Armani, ma per le prossime serate promette di stupire, con abiti di stilisti prevalentemente italiani. Il festival comincerà con la proiezione di "La Veritè" di Kore-eda Hirokazu, con le attrici Juliette Binoche e Catherine Deneuve. Al Lido sono già arrivati i Leoni d'Oro alla carriera Pedro Almodovar e Julie Andrews, e anche Brad Pitt e Scarlett Johansson risultano essere già a Venezia. La cerimonia seguirà i rituali di sempre, con sfilate sul red carpet, autografi, fotografie, il discorso della madrina e il saluto del Presidente della Biennale.
E dopo la presentazione delle giurie, il via alle proiezioni.
Tre i film italiani in concorso: "Martin Eden" di Pietro Marcello, "La mafia non è più quella di una volta" di Franco Maresco, e "Il Sindaco del Rione Sanità" di Mario Martone.