Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/346 - CAMPI/30: IL GOLF CLUB ACAYA

Nel cuore del Salento un percorso ricco di fascino e sorprese


VERNOLE (LE) - Siamo nel Salento, nel Leccese, una bella, generosa terra. Una lunghissima teoria di ulivi fa guida per arrivare all’elegante resort “Double Tree by Hilton Acaya”, inserito nel verde della macchia mediterranea, 100 ettari di pregiata vegetazione spontanea....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/345 - CAMPI/29: IL GOLF CLUB PARADISO DEL GARDA

Un percorso tra il lago e il monte Baldo, per giocare nell'"empireo"


PESCHIERA - Progettato dal noto architetto americano Jim Fazio, questo prestigioso circuito golfistico è inserito sull’entroterra gardesano, comodamente adagiato sull’anfiteatro morenico del Basso Garda, costituitosi con i depositi glaciali originati dai residui trasportati due...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/344: A DUBAI LA CORSA AL TITOLO DI RE DEL CIRCUITO 2020

Doppio trionfo inglese: a Fitzpatrick il torneo, a Westwood la "Race"


DUBAI - Sono tanti i milioni in palio al DP World Tour Championship di Dubai, che ha l'onere di laureare il miglior giocatore della stagione. Si sta infatti concludendo al Jumeirah Golf Estates di Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, la difficile stagione 2020 dell’European Tour, in sintonia con...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Al via la 76^ Edizione

BIENNALE CINEMA 2019

Alessandra Mastronardi madrina del Festival


VENEZIA - E' cominciata ufficialmente la Mostra del Cinema di Venezia, giunta quest'anno alla sua 76^ edizione. Al Lido per i prossimi dieci giorni si parlerà solo di cinema, di star, di attori rivelazione. E la novità di quest'anno è la madrina che aprirà la cerimonia, Alessandra Mastronardi, nota per la fiction "I Cesaroni".
Nel frattempo Alessandra Mastronardi ne ha fatta di strada, recitando per Woody Allen e in "Master of None" di Netflix. Per la cerimonia di inaugurazione vestirà un abito lungo e nero di Armani, ma per le prossime serate promette di stupire, con abiti di stilisti prevalentemente italiani. Il festival comincerà con la proiezione di "La Veritè" di Kore-eda Hirokazu, con le attrici Juliette Binoche e Catherine Deneuve. Al Lido sono già arrivati i Leoni d'Oro alla carriera Pedro Almodovar e Julie Andrews, e anche Brad Pitt e Scarlett Johansson risultano essere già a Venezia. La cerimonia seguirà i rituali di sempre, con sfilate sul red carpet, autografi, fotografie, il discorso della madrina e il saluto del Presidente della Biennale.
E dopo la presentazione delle giurie, il via alle proiezioni.
Tre i film italiani in concorso: "Martin Eden" di Pietro Marcello, "La mafia non è più quella di una volta" di Franco Maresco, e "Il Sindaco del Rione Sanità" di Mario Martone.