Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/321: COSA È SUCCESSO A FRANCESCO MOLINARI?

Il campione azzurro dovrebbe tornare in campo ad agosto


LONDRA - È troppo tempo che non troviamo in campo Francesco Molinari. L’ultima volta è stato a marzo, quand’era andato a difendere il titolo nella 54ª edizione dell’Arnold Palmer Invitational, una delle più prestigiose gare del PGA Tour. Si svolgeva al...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/320 - CAMPI/28: IL GOLF CLUB FRASSANELLE

Buche lunghe nel verde dei Colli Euganei


ROVOLON (PD) - Inserito in una luminosa tenuta, il Golf Frassanelle esprime la raffinatezza del nobiluomo Alberto Papafava che nel 1860 creò questo parco nel comune di Rovolon, su un’altura situata all’estremità settentrionale dei Colli Euganei. L’aristocratico...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/319: SPETTACOLO CON GRANDI CAMPIONI ALL'RBC HERITAGE

Successo per Webb Simpson e il suo swing particolare


HILTON HEAD  (USA) - Spettacolo con grandi campioni, sul percorso dell’Harbour Town Golf Links, a Hilton Head nel South Carolina, per l'Rbc Heritage. Sono al via i primi sei giocatori del mondo, compreso ovviamente Jon Rahm, che la scorsa settimana è uscito al taglio, e ora...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Iniziative della Camera di Commercio

TIROCINIO PER I NEOLAUREATI

Progetto Placement per contrastare la fuga dei cervelli


I neolaureati potranno svolgere un tirocinio in azienda grazie al contributo di 4000 euro al tirocinante una volta concluso il periodo di formazione. Chi ha conseguito il titolo, entro 12 mesi potrà fare lo stage, con durata di almeno 6 mesi.
Il progetto della Camera di Commercio di Treviso e Belluno, in collaborazione con le Università di Padova e Venezia, è un modo per inserire i neolaureati nel mondo del lavoro, trattandoli come risorsa indispensabile e non come forza lavoro da sfruttare. Il Progetto Placement sta già dando dei buoni risultati, e sono molte le imprese che hanno aderito all'iniziativa.
Non è facile in questo paese rallentare la fuga di cervelli perchè le imprese all'estero offrono stipendio e carriera molto più attrattivi, però anche in Italia ci sono aziende che vogliono scommetere sui giovani e offrire un tirocinio a chi ha voglia di mettersi in gioco, di imparare e lavorare.
Le domande vanno presentate entro il 2 settembre e le informazioni necessarie per la candidatura si possono trovare nei siti delle Università Ca' Foscari di Venezia e Università di Padova: www.unive.it e www.unipd.it