Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/282: LA SOLHEIM CUP 2019 PRENDE LA VIA DELL'EUROPA

La squadra del Vecchio Continente si impone sugli Usa nel massimo torneo femminile


GLENEAGLES  (SCOZIA) - La Solheim Cup è la massima espressione del golf delle donne, la sfida al femminile della Ryder Cup, rispetto a cui ha una storia più recente. Ha preso il nome dall’ideatore del torneo, Karsten Solheim, noto fabbricante di attrezzi sportivi conosciuti...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/281: LE PROMESSE DEL GOLF EUROPEO FEMMINILE A VILLA CONDULMER

La padovana Benedetta Moresco trionfa all'Internazionale under 18


MOGLIANO VENETO - È il secondo anno consecutivo che Golf Villa Condulmer ospita questo importante campionato, l’Internazionale femminile under 18; da qui, spunteranno le future Campionesse del Tour europeo. Ben dodici le nazioni partecipanti, oltre all'Italia: Austria, Belgio, Croazia,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/280: OMEGA MASTERS, UN CLASSICO TRA LE ALPI

Nove gli italiani al torneo dell'European Tour


CRANS MONTANA (SVIZZERA) - L’Omega Masters è uno dei tornei classici dell’European Tour. La storia di questo torneo, seppur con diverso nome (all’epoca Swiss Open), risale al 1905. È la tappa svizzera del tour europeo del golf maschile professionistico, in cui si...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Emergenza sul Treno delle Dolomiti

ZAIA: "PRONTI AD ASSUMERE IL MEDICO-EROE"

Ha salvato dall'arresto cardiaco una donna a bordo della ÖBB


E' già stato individuato da Zaia il primo medico tra i 500 candidati da assumere in Veneto. Si chiama Carlo Santucci, ha 33 anni, è laureato in Medicina e Chirurgia, ed è abilitato alla professione, tanto che lavora come precario in una clinica di Roma, ma non ha ancora la specializzazione. Però pare sia molto specializzato sul campo, visto che martedì ha compiuto il miracolo: è riuscito a tenere in vita una donna in arresto cardiaco per 40 minuti, salvandole la vita.
Il caso è avvenuto martedì a bordo del Treno delle Dolomiti sulla Dobbiaco Lienz, sul quale una donna di 40 anni si è sentita male accasciandosi a terra. In assenza di un defibrillatore Carlo Santucci è subito intervenuto praticandole il massaggio cardiaco per un tempo che pareva interminabile, fino all'arrivo dell'elisoccorso. Santucci si candiderà anche alla selezione comparativa bandita dalla Regione Veneto, e Zaia sarà onorato di avere nei nostri ospedali un medico come questo, che in una situazione di emergenza, senza strumentazione e in condizioni difficili, è riuscito a salvare una vita, dimostrazione, secondo lui, che il piano di inserimento di specializzandi non è sbagliato, e che la pratica si fa sul campo.
Carlo Santucci ha ringraziato il Governatore e si augura intanto di superare la selezione e un giorno di riuscire a specializzarsi.