Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/333: CON UN ULTIMO GIRO MONSTRE, JOHN CATLIN CONQUISTA L'IRISH OPEN

Out al taglio l'eroe di casa Harrington e gli italiani


IRLANDA DEL NORD - Dopo le tappe di Spagna, l’European Tour torna a nord, per la disputa del “Irish Open”, sponsorizzato da Dubai Duty Free. Si gioca nell’Irlanda del Nord, sul tracciato del Galgorm Castle Golf Club, a Ballymena. Sono tanti i professionisti di spessore, tra...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/332: MATTEO MANASSERO TORNA ALLA VITTORIA DOPO SETTE ANNI

Il veronese si impone al Toscana Alps Open


GAVORRANO (GR) - Centoventisei concorrenti, di cui 51 italiani, erano questa settimana al Pelagone di Gavorrano (Grosseto), a disputare la 14ª edizione del Toscana Alps Open, la terza tappa stagionale dell’Italian Pro Tour. A rendere spettacolari le diciotto buche par 71 del percorso di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Folla ieri sera alla festa della Lega di Conselve

BAGNO DI FOLLA PER SALVINI E ZAIA INVOCA LA RIVOLUZIONE

Appello a Mattarella per andare alle urne


CONSELVE. La Lega che torna all'opposizione parte dal Veneto. Alla festa del Carroccio di Conselve il clima è bollente già nel tardo pomeriggio. Il leader Matteo Salvini arriva attorno alle 8 e sotto il tendone non ci stanno tutti i militanti. Sul palco c'è tutto lo stato maggiore del partito, i parlamentari, i consiglieri regionali e tanti sindaci. Salvini spiega per l'ennesima volta i motivi che lo hanno spinto a staccare la spina ovvero i troppi no ricevuti dagli ex alleati. Sul Conte Bis che nonostante l'ultimo affondo di Di Maio sta nascendo, Salvini dice che è una decisione presa da tempo da Francia e Germania. L'ormai ex ministro del'Interno torna a rivolgere un appello al Capo dello Stato Sergio Mattarella per sciogliere le camere e andare subito al voto e poi ricorda a tutti i presenti che è iniziata la nuova stagione della Lega all'opposizione. Una stagione fatta da manifestazioni in piazza: a cominciare dal raduno di Pontida a metà settembre per finire con la protesta e la giornata dell'orgoglio domenica 19 ottobre nella Capitale. A invocare le piazza ci pensa anche il governatore Zaia che abbandona i toni pacati e "pacifisti" e arriva anche a invocare la rivoluzione. "Da qui alle prossime elezioni voglio un popolo pancia a terra. Vi aspetto tutti in strada pronti a fare la rivoluzione" - dice Zaia -  "Le piazze - ha aggiunto - devono essere piene. Ci vediamo prima a Pontida e poi a Roma".

Galleria fotograficaGalleria fotografica