Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/321: COSA È SUCCESSO A FRANCESCO MOLINARI?

Il campione azzurro dovrebbe tornare in campo ad agosto


LONDRA - È troppo tempo che non troviamo in campo Francesco Molinari. L’ultima volta è stato a marzo, quand’era andato a difendere il titolo nella 54ª edizione dell’Arnold Palmer Invitational, una delle più prestigiose gare del PGA Tour. Si svolgeva al...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/320 - CAMPI/28: IL GOLF CLUB FRASSANELLE

Buche lunghe nel verde dei Colli Euganei


ROVOLON (PD) - Inserito in una luminosa tenuta, il Golf Frassanelle esprime la raffinatezza del nobiluomo Alberto Papafava che nel 1860 creò questo parco nel comune di Rovolon, su un’altura situata all’estremità settentrionale dei Colli Euganei. L’aristocratico...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/319: SPETTACOLO CON GRANDI CAMPIONI ALL'RBC HERITAGE

Successo per Webb Simpson e il suo swing particolare


HILTON HEAD  (USA) - Spettacolo con grandi campioni, sul percorso dell’Harbour Town Golf Links, a Hilton Head nel South Carolina, per l'Rbc Heritage. Sono al via i primi sei giocatori del mondo, compreso ovviamente Jon Rahm, che la scorsa settimana è uscito al taglio, e ora...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il sospettato è un ragazzo straniero

MOLESTIE IN PIAZZA PIO X

L'aggressione è avvenuta venerdì in pieno centro


TREVISO - Si stringe il cerchio sull’uomo che venerdì sera intorno alle 19 ha aggredito una donna, palpeggiandola, in pieno centro a Treviso. La vittima una 34enne moldava che è stata spinta dall’individuo contro il muro, per poi essere palpeggiata al seno e al fondo schiena. Attimi di terrore in pieno centro storico, non distante da Piazza Pio X. La ragazza ha denunciato l’episodio ai Carabinieri fornendo l’identikit dell’uomo: carnagione scura, altezza 1.80, barba incolta e capeli corti. Una testimone è riuscita anche a fotografarlo, e grazie alle telecamere di sicurezza, si arriverà presto a prendere il molestatore, che appunto, secondo le ricostruzioni di chi ha assistito alla scena, è un giovane, probabilmente straniero, che al momento dell’aggressione indossava bermuda beige e maglietta bianca. Il sindaco ha già annucniato che sarà intensificata la presenza delle telecamere di sorveglianza, e ha ribadito il suo appello a denunciare quando si ha un sospetto, si nota una situazione strana, o quando ci si trova in difficoltà.