Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/341: COME FUNZIONA LA QUALYFING SCHOOL?

Alla scoperta dei tornei che promuovono alle competizioni maggiori


TREVISO - Questa settimana andiamo a vedere da vicino come funziona la “Qualifying School”, la serie di tornei dell’Alps Tour che promuovono i talenti mondiali a ottenere la “carta” che permette di partecipare alle competizioni, e come sono regolate le classifiche...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/340: L'AUGUSTA MASTERS INCORONA DUSTIN JOHNSON

Insolita collocazione autunnale per l'ultimo major


AUGUSTA - Un Masters Tournament insolito, giocato a metà novembre anziché ad aprile, non primo, ultimo major. L’autunno propone tutt’altra scenografia rispetto al clima primaverile quando l’Augusta in Georgia ama fare sfoggio di un mare di fiori: distese di...continua

Attualità
PILLOLE DI GOLF/339: FRANCESCO MOLINARI, AL RIETRO, È 15° A HOUSTON

Carlos Ortiz regala al Messico un successo dopo 40 anni


HOUSTON (USA) - Francesco Molinari è tornato in campo per partecipare al Vivint Houston Open, torneo del PGA Tour in programma sul par 70 del Memorial Park Golf Course di Houston in Texas. Qualcuno lo definisce “la gara dei grandi ritorni”. Tra i più attesi, oltre a...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Domande di cultura generale difficili

IN MIGLIAIA AL TEST DI MEDICINA

A Padova l'hanno provato più di tremila ragazzi


PADOVA - Si sono presentati in 3057 al Test d’ingresso di Medicina all’Università di Padova, per i 359 posti disponibili, 25 dei quali per Odontoiatria. Il 12 settembre toccherà ai 561 iscritti al test in inglese che riserva altri 54 posti. Mentre l’Ateneo di Verona ha accolto 1754 aspiranti medici, per 177 ingressi. Cento minuti a disposizione, per cento domande a risposta multipla. Qualcuno è già a suo terzo tentativo, perché non sarà un test d’ingresso a fermare la voglia di diventare un dottore. Qualcun altro l’ha provato per vedere com’è, o per far contenti i genitori. Ad ogni modo è stato trovato da molti difficile, sia per quel che riguarda le domande di genetica e biologia, che per la cultura generale, parte che sottoponeva quesiti sulla Costituzione Italiana, il presidente del caso Baia dei Porci, la Legge elettorale.