Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/321: COSA È SUCCESSO A FRANCESCO MOLINARI?

Il campione azzurro dovrebbe tornare in campo ad agosto


LONDRA - È troppo tempo che non troviamo in campo Francesco Molinari. L’ultima volta è stato a marzo, quand’era andato a difendere il titolo nella 54ª edizione dell’Arnold Palmer Invitational, una delle più prestigiose gare del PGA Tour. Si svolgeva al...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/320 - CAMPI/28: IL GOLF CLUB FRASSANELLE

Buche lunghe nel verde dei Colli Euganei


ROVOLON (PD) - Inserito in una luminosa tenuta, il Golf Frassanelle esprime la raffinatezza del nobiluomo Alberto Papafava che nel 1860 creò questo parco nel comune di Rovolon, su un’altura situata all’estremità settentrionale dei Colli Euganei. L’aristocratico...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/319: SPETTACOLO CON GRANDI CAMPIONI ALL'RBC HERITAGE

Successo per Webb Simpson e il suo swing particolare


HILTON HEAD  (USA) - Spettacolo con grandi campioni, sul percorso dell’Harbour Town Golf Links, a Hilton Head nel South Carolina, per l'Rbc Heritage. Sono al via i primi sei giocatori del mondo, compreso ovviamente Jon Rahm, che la scorsa settimana è uscito al taglio, e ora...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Domande di cultura generale difficili

IN MIGLIAIA AL TEST DI MEDICINA

A Padova l'hanno provato più di tremila ragazzi


PADOVA - Si sono presentati in 3057 al Test d’ingresso di Medicina all’Università di Padova, per i 359 posti disponibili, 25 dei quali per Odontoiatria. Il 12 settembre toccherà ai 561 iscritti al test in inglese che riserva altri 54 posti. Mentre l’Ateneo di Verona ha accolto 1754 aspiranti medici, per 177 ingressi. Cento minuti a disposizione, per cento domande a risposta multipla. Qualcuno è già a suo terzo tentativo, perché non sarà un test d’ingresso a fermare la voglia di diventare un dottore. Qualcun altro l’ha provato per vedere com’è, o per far contenti i genitori. Ad ogni modo è stato trovato da molti difficile, sia per quel che riguarda le domande di genetica e biologia, che per la cultura generale, parte che sottoponeva quesiti sulla Costituzione Italiana, il presidente del caso Baia dei Porci, la Legge elettorale.