Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/344: A DUBAI LA CORSA AL TITOLO DI RE DEL CIRCUITO 2020

Doppio trionfo inglese: a Fitzpatrick il torneo, a Westwood la "Race"


DUBAI - Sono tanti i milioni in palio al DP World Tour Championship di Dubai, che ha l'onere di laureare il miglior giocatore della stagione. Si sta infatti concludendo al Jumeirah Golf Estates di Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, la difficile stagione 2020 dell’European Tour, in sintonia con...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/343: IL DUBAI CHAMPIONSHIP AL PARIGINO ANTOIONE ROZIER

Eccellente secondo posto per Francesco Laporta


DUBAI - Questa settimana l’European Tour era impegnato in due appuntamenti: uno in Sudafrica, il South African Open, terzo evento che si celebra lì quest’anno, l’altro Il Dubai Championship, negli Emirati Arabi. Noi seguiamo questo di Dubai, penultimo appuntamento della...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/342: BEZUIDENHOUT RIMONTE NEL FINALE E VINCE IL DUNHILL CHAMPIONSHIP

Niente da fare per gli italiani Gagli e Pavan


SUN CITY (SUDAFRCIA) - È ancora in Sudafrica l’European Tour, per il secondo dei tre tornei consecutivi, dove si disputa l’Alfred Dunhill Championship. La scorsa settimana è stato anticipato dallo Joburg Open a cui partecipavano gli azzurri Scalise e Pavan, la vittoria...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'americano è alla prima esperienza in Europa

PRESENTATO CHARLES COOKE III, ULTIMO ACQUISTO DI TVB

"Farò di tutto per ripagare la società della fiducia"


TREVISO -  L’ultimo arrivo USA in casa De' Longhi Treviso Basket Charles Cooke III, è stato ufficialmente presentato alla stampa questa mattina presso la palestra di Sant’Antonino.
Nato il 1 luglio 1994 a Trenton (New Jersey), Cooke vestirà la maglia numero 25 già questa sera nell’amichevole di Pieve di Soligo contro i campioni d’Italia dell’Umana Reyer Venezia, iniziando la sua prima esperienza nel basket europeo dopo le ultime due stagioni in G-League, con i Greensboro Swarm (17/18), con i Salt Lake City Stars e Sioux Stars Skyforce (18/19).

Benvenuto a Treviso Charles.
“Grazie, sono davvero molto felice di essere qui, voglio ringraziare la società per questa opportunità e prometto che farò di tutto per ripagare la fiducia.
È la tua prima esperienza in Europa, conosci qualcosa del basket europeo e italiano? " Sì, è la mia prima volta in Europa e in Italia, ma ho molti amici che hanno giocato e giocano qui. Tutti mi hanno sempre parlato bene dell’Italia e di Treviso; una piazza importante che milita in una lega molto competitiva come la LBA".
Cosa ti aspetti da questa stagione? “Sono venuto qui per lavorare e dare il massimo ogni giorno per crescere come giocatore sotto ogni aspetto, contribuendo al raggiungimento degli obiettivi stagionali della società".
Quali sono le tue qualità e caratteristiche?
"Mi definisco un giocatore dalla doppia dimensione, mi preoccupo principalmente dell’aspetto difensivo mettendomi sempre al servizio dei miei compagni e poi cercando poi di essere il più efficace possibile in attacco".
Quali sono i tuoi hobby?
"Mi piace molto il cinema, giocare ai videogame e passare il tempo libero con mia figlia Talhia che domani compie due anni".
Essendo il tuo primo anno in Europa, quali differenze pensi ci siano tra il basket europeo e quello americano?
"Penso che ci sia molta differenza , ad esempio qui in Europa ogni possesso e ogni partita sono importanti, in America non c’è questa ossessione per il risultato e soprattutto c’è una fisicità maggiore, soprattutto in difesa".