Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/299: AD ABU DHABI WESTWOOD SI IMPONE SU UN SORPRENDENTE LAPORTA

Nel torneo in vigore le norma anti-gioco lento


ABU DHABI - Sono sette gli azzurri che partecipano al Championship di Abu Dhabi, il primo degli otto tornei sponsorizzati dalla Rolex nell’ambito dell’Eurotour. Sono numerosi, i campioni che iniziano l’anno 2020 negli Emirati Arabi Uniti all’Abu Dhabi GC, con lo statunitense...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/298: DOPO LE PROTESTE POLITICHE, AD HONG KONG TORNA IL GOLF

Successo per Wade Ormsby, Andrea Pavan unico azzurro


HONG KONG - Era stato rinviato per problemi di sicurezza l'Hong Kong Open. Avrebbe dovuto prendere avvio il 28 novembre, ma i disordini legati alla difficile situazione sociale, riordiamo i continui scontri nel Paese, aveva indotto gli organizzatori ad annullare la gara. Ora questo torneo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/297: L'ALTRA META' DEL CIELO, IL GOLF AL FEMMINILE

Ad Evian, in Francia, l'unico major "rosa" d'Europa


EVIAN  - Nel doveroso ricordo del record assoluto di vittorie in campo internazionale conquistate dagli azzurri Bertasio, Gagli, Laporta, Migliozzi, i Molinari, Paratore, Pavan nel 2019, cominciamo il 2020 dando l'onore al Golf femminile, seppur in assenza delle atlete italiane.Il Ladies...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La polizia ha fermato il giovane nei pressi dello stadio comunale

DROGA NASCOSTA NELLE MUTANDE, 20ENNE ALLONTANATO PER TRE ANNI DA CONEGLIANO

Sequestrati 20 grammi di marijuana e 150 euro


CONEGLIANO. Giovedi alle 17,00 il personale della Squadra Volante del Commissariato di Conegliano, nell’ambito dell’attività di controllo del territorio e di prevenzione dei reati in materia di sostanze stupefacenti, nei pressi dello Stadio Comunale, ha intercettato due giovani che, alla vista della pattuglia, hanno tentato di allontanarsi invertendo la direzione di marcia.

Gli agenti hanno riconosciuto i ragazzi, noti per aver già commesso alcuni reati connessi allo spaccio di stupefacenti, ed hanno bloccato immediatamente il loro tentativo di fuga.

A seguito del controllo, E. A.Y., marocchino, ventenne, è stato trovato in possesso di 14 dosi di marijuana per un totale di circa 20 gr., confezionate in sacchettini di plastica trasparente, e della somma contante di 150 euro, suddivisa in banconote di piccolo taglio e telefono cellulare.

La perquisizione personale ha permesso altresì di recuperare un ulteriore dose della medesima droga occultata nella biancheria intima.

Lo straniero è stato denunciato per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti.

Sia lo stupefacente che il telefono cellulare, oltre al denaro verosimilmente proveniente dall’attività di spaccio, sono stati sottoposti a sequestro penale.

Nei confronti dello straniero, inoltre, è stata proposta la misura di prevenzione del foglio di via obbligatorio dal Comune di Conegliano per 3 anni.