Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/299: AD ABU DHABI WESTWOOD SI IMPONE SU UN SORPRENDENTE LAPORTA

Nel torneo in vigore le norma anti-gioco lento


ABU DHABI - Sono sette gli azzurri che partecipano al Championship di Abu Dhabi, il primo degli otto tornei sponsorizzati dalla Rolex nell’ambito dell’Eurotour. Sono numerosi, i campioni che iniziano l’anno 2020 negli Emirati Arabi Uniti all’Abu Dhabi GC, con lo statunitense...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/298: DOPO LE PROTESTE POLITICHE, AD HONG KONG TORNA IL GOLF

Successo per Wade Ormsby, Andrea Pavan unico azzurro


HONG KONG - Era stato rinviato per problemi di sicurezza l'Hong Kong Open. Avrebbe dovuto prendere avvio il 28 novembre, ma i disordini legati alla difficile situazione sociale, riordiamo i continui scontri nel Paese, aveva indotto gli organizzatori ad annullare la gara. Ora questo torneo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/297: L'ALTRA META' DEL CIELO, IL GOLF AL FEMMINILE

Ad Evian, in Francia, l'unico major "rosa" d'Europa


EVIAN  - Nel doveroso ricordo del record assoluto di vittorie in campo internazionale conquistate dagli azzurri Bertasio, Gagli, Laporta, Migliozzi, i Molinari, Paratore, Pavan nel 2019, cominciamo il 2020 dando l'onore al Golf femminile, seppur in assenza delle atlete italiane.Il Ladies...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Doppio blitz alla Mostra del Cinema di Venezia

NO GLOBAL SUL RED CARPET, A RISCHIO LA CERIMONIA DI CHIUSURA

Stasera la cerimonia finale, atteso anche Mick Jagger


VENEZIA. Attivisti del 'Comitato No Grandi Navi' stanno occupando il red carpet della Mostra internazionale d'Arte Cinematografica in corso al Lido di Venezia. Al momento, secondo gli organizzatori, i partecipanti alla protesta sarebbero circa 400. "Venite, unitevi a noi sul tappeto rosso - si legge in un post su Facebook - chiediamo che venga dichiarata l'emergenza climatica, che il mondo smetta di girare le spalle di fronte alla catastrofe climatica che incombe!". Il sit-in avviene nei pressi del Palazzo del cinema dove stasera si svolgerà la cerimonia di premiazione della 76/ma Mostra del cinema. Gli ambientalisti, di varie associazioni in difesa della Terra, hanno occupato il red carpet almeno per queste prime ore del mattino. Alle 14 è atteso al Lido, nel cast del film di chiusura, il leader dei Rolling Stones Mick Jagger.
(Ansa)

Galleria fotograficaGalleria fotografica