Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/332: MATTEO MANASSERO TORNA ALLA VITTORIA DOPO SETTE ANNI

Il veronese si impone al Toscana Alps Open


GAVORRANO (GR) - Centoventisei concorrenti, di cui 51 italiani, erano questa settimana al Pelagone di Gavorrano (Grosseto), a disputare la 14ª edizione del Toscana Alps Open, la terza tappa stagionale dell’Italian Pro Tour. A rendere spettacolari le diciotto buche par 71 del percorso di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/330: LO SPAGNOLO DE MORAL TRIONFA NEL TORNEO PIÙ ALTO D'ITALIA

Al Gc Cervino la seconda tappa dell'Italian Tour


BREUIL - Sul percorso del Golf Club Cervino, il campo più alto d’Italia a 2.050 metri di quota, si gioca il Cervino Alps Open, secondo appuntamento stagionale dell’Italian Pro Tour, circuito di gare organizzato dalla Federazione Italiana Golf. La serie di tornei è...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Appuntamento per sabato 14 settembre

UN FESTIVAL JAZZ A PAESE

Una festa per la comunità al parco di Villa Panizza


PAESE - Sarà il parco di Villa Panizza, sede della biblioteca comunale, la location della kermesse. L’evento prenderà il via alle 17 e, da quel momento, il giardino si animerà di artisti, studenti, appassionati di musica, famiglie, bambini e anziani. Lo spirito vuole essere proprio questo: una festa della comunità, a ingresso gratuito e inclusiva. Sul palco salirà il Michelangelo Scandroglio Group vincitore del Conad Contest 2019, la sfida tra giovani musicisti organizzata ogni anno da Umbria Jazz Festival.
Nel pomeriggio, dalle 17.30 ci sarà una Masterclass nella sala convegni di Villa Panizza con tre maestri d’eccezione: Paolo Birro, Robert Bonisolo e Luca Boscagnin terranno una lezione di musica gratuita (con prenotazione).
Seguirà, alle 18, l’aperitivo con dj e vinili. Alla consolle ci sarà Giovanni Santucci con il suo progetto “Love, bossa and jazz”, food truck assicureranno spuntini, cena e bibite in attesa dell’inizio dei concerti. “Vorremmo creare un’occasione di festa e di ritrovo per la comunità di Paese e dei dintorni - ha affermato Niccolò Ferrari Bravo - Appositamente non abbiamo concentrato la proposta solo nei live serali perché vorremmo far vivere il parco tutto il pomeriggio con iniziative varie. Ci sarà una mostra fotografica di un giovane fotografo, 25 ritratti in bianco e nero dedicati a musicisti jazz, un book shop dedicato a pubblicazioni di settore e un banco con le riviste “Jazzit”, media partner. Non solo, avremo con noi un liutaio che porterà contrabbassi fatti da lui. Il jazz è una musica artigianale, fatta di rapporto diretto tra uomo e strumento. A noi interessa far emergere questo spirito di apertura e di festa di comunità”.
Allo Scandroglio Group seguiranno, alle 22, i Souls Reunion 5tet ovvero Robert Bonisolo al sax, Luca Boscagin alla chitarra, Paolo Birro al pianoforte, Ares Tavolazzi al contrabbasso e Valerio Abeni alla batteria.

Ingresso gratuito a tutte le proposte della giornata.
Per informazioni e prenotazioni alla masterclass scrivere su Facebook o chiamare il numero 392.8667648.
In caso di maltempo l’evento si svolgerà nella sala polivalente della parrocchia.

Al link l'intervista al Direttore artistico Niccolò Ferrari Bravo