Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/298: DOPO LE PROTESTE POLITICHE, AD HONG KONG TORNA IL GOLF

Successo per Wade Ormsby, Andrea Pavan unico azzurro


HONG KONG - Era stato rinviato per problemi di sicurezza l'Hong Kong Open. Avrebbe dovuto prendere avvio il 28 novembre, ma i disordini legati alla difficile situazione sociale, riordiamo i continui scontri nel Paese, aveva indotto gli organizzatori ad annullare la gara. Ora questo torneo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/297: L'ALTRA META' DEL GOLF AL FEMMINILE

Ad Evian, in Francia, l'unico major "rosa" d'Europa


EVIAN  - Nel doveroso ricordo del record assoluto di vittorie in campo internazionale conquistate dagli azzurri Bertasio, Gagli, Laporta, Migliozzi, i Molinari, Paratore, Pavan nel 2019, cominciamo il 2020 dando l'onore al Golf femminile, seppur in assenza delle atlete italiane.Il Ladies...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/296 - CAMPI/22: GOLF CLUB ACQUASANTA

Alle porte di Roma, il più antico "green" d'Italia


ROMA - Ha oltre un secolo il Golf Acquasanta, è il più antico d’Italia, è prestigioso, ha segnato l'inizio del golf in Italia. Siamo nel 1885 quando alcuni amici inglesi pensano di realizzarlo. Trovano quella posizione superba che odora di eucalipto e di pino marittimo ai...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'azienda di Oderzo ha chiuso, il commento della Fiom Cgil

TONON FORTY, CASSA INTEGRAZIONE LIMITATA A 18 PERSONE

Gli altri 30 lavoratori saranno riassunti dalle ditte subentranti


ODERZO - “Le note difficoltà degli ultimi anni nel fronteggiare una competizione internazionale sempre più aggressiva, sia sul mercato dei sistemi di riscaldamento sia del comparto del condizionamento, hanno determinato il triste esito della cessazione delle attività. 30 lavoratori saranno impiegati nelle società che ne acquisiranno i rami d’azienda, gli altri 18 entreranno in Cigs”. A dirlo è Fabio Cappellazzo della Fiom Cgil di Treviso in riferimento alla cessata attività della Tonon Forty di Oderzo.
“Dei 48 dipendenti dell’azienda non tutti perderanno il posto di lavoro: 25 dipendenti occupati nel ramo del “caldo” saranno assorbiti dalla subentrante Tonon Evolution e altri 5 lavoreranno alla Com40 che ha rilevato il ramo “freddo” - spiega Fabio Cappellazzo -. Per i restanti lavoratori è prevista l’attivazione della Cassa Integrazione Guadagni Straordinaria in via di autorizzazione, e da ultimo il trattamento Naspi nel caso non riuscissero a ricollocarsi”.
“La vicenda dimostra una volta di più l’importanza di operare un rilancio degli investimenti da parte delle nostre imprese per poter compere in quei mercati che impongono un continuo upgrade tecnologico e delle professionalità. Per questo - conclude Cappellazzo - è necessario puntare e investire anche nella formazione continua”.