Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/351: DOPPIO EAGLE ALL'ULTIMO GIRO, BERGER VINCE L'AT&T PEBBLE BEACH

Il 28enne sorpassa in volata NcNealy, crolla invece Molinari


STATI UNITI - Siamo in California, a Pebble Beach, nella Contea di Monterey, piccola comunità sulla costa del pacifico. Si gioca una Pro-Am atipica, che a causa dell’emergenza sanitaria non viene giocata in compagnia delle celebrità come d’uso, è quindi una normale...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/350: DUSTIN JOHNSON CONFERMA LA SUA LEADERSHIP MONDIALE AL SAUDI INTERNATIONAL

Azzurri nelle retrovie, 33esimo il vicentino Migliozzi


ARABIA SAUDITA - Questa settimana l’Eurotour ha messo in scena il Saudi International, al Royal Greens Golf and Country Club, a King Abdullah Economic City, in Arabia Saudita; ai tee di partenza, ci sono ben sette azzurri, che hanno l’opportunità di giocare con veri big: il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/349: IL TEXANO PATRICK REED FESTEGGIA ALL'INSURANCE FARMERS OPEN

Gran rimonta di un ritrovato Molinari: da 39° a decimo


LA JOLLA (USA) - Concluso l’American Express con l’ottavo posto in classifica, Francesco Molinari si trova ora impegnato nel Farmers Insurance Open, ancora in California, non più a La Quinta ma a La Jolla - San Diego, al Torrey Pines Golf Course che sorge sul posto dove...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'azienda di Oderzo ha chiuso, il commento della Fiom Cgil

TONON FORTY, CASSA INTEGRAZIONE LIMITATA A 18 PERSONE

Gli altri 30 lavoratori saranno riassunti dalle ditte subentranti


ODERZO - “Le note difficoltà degli ultimi anni nel fronteggiare una competizione internazionale sempre più aggressiva, sia sul mercato dei sistemi di riscaldamento sia del comparto del condizionamento, hanno determinato il triste esito della cessazione delle attività. 30 lavoratori saranno impiegati nelle società che ne acquisiranno i rami d’azienda, gli altri 18 entreranno in Cigs”. A dirlo è Fabio Cappellazzo della Fiom Cgil di Treviso in riferimento alla cessata attività della Tonon Forty di Oderzo.
“Dei 48 dipendenti dell’azienda non tutti perderanno il posto di lavoro: 25 dipendenti occupati nel ramo del “caldo” saranno assorbiti dalla subentrante Tonon Evolution e altri 5 lavoreranno alla Com40 che ha rilevato il ramo “freddo” - spiega Fabio Cappellazzo -. Per i restanti lavoratori è prevista l’attivazione della Cassa Integrazione Guadagni Straordinaria in via di autorizzazione, e da ultimo il trattamento Naspi nel caso non riuscissero a ricollocarsi”.
“La vicenda dimostra una volta di più l’importanza di operare un rilancio degli investimenti da parte delle nostre imprese per poter compere in quei mercati che impongono un continuo upgrade tecnologico e delle professionalità. Per questo - conclude Cappellazzo - è necessario puntare e investire anche nella formazione continua”.