Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/345 - CAMPI/29: IL GOLF CLUB PARADISO DEL GARDA

Un percorso tra il lago e il monte Baldo, per giocare nell'"empireo"


PESCHIERA - Progettato dal noto architetto americano Jim Fazio, questo prestigioso circuito golfistico è inserito sull’entroterra gardesano, comodamente adagiato sull’anfiteatro morenico del Basso Garda, costituitosi con i depositi glaciali originati dai residui trasportati due...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/344: A DUBAI LA CORSA AL TITOLO DI RE DEL CIRCUITO 2020

Doppio trionfo inglese: a Fitzpatrick il torneo, a Westwood la "Race"


DUBAI - Sono tanti i milioni in palio al DP World Tour Championship di Dubai, che ha l'onere di laureare il miglior giocatore della stagione. Si sta infatti concludendo al Jumeirah Golf Estates di Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, la difficile stagione 2020 dell’European Tour, in sintonia con...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/343: IL DUBAI CHAMPIONSHIP AL PARIGINO ANTOIONE ROZIER

Eccellente secondo posto per Francesco Laporta


DUBAI - Questa settimana l’European Tour era impegnato in due appuntamenti: uno in Sudafrica, il South African Open, terzo evento che si celebra lì quest’anno, l’altro Il Dubai Championship, negli Emirati Arabi. Noi seguiamo questo di Dubai, penultimo appuntamento della...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Hanno rubato merce per 1800 euro grazie a due borse "schermate"

DOPPIO FURTO DA COIN, PRESA UNA COPPIA

La donna senza permesso verrà espulsa dall'Italia


UNa delle due borse TREVISO. Una coppia di peruviani (un ragazzo di vent'anni e una donna trentenne) è stata denunciata per furto aggravato in concorso. I due sono stati sorpresi a rubare all'interno del negozio Coin di Treviso. E' stata la direttrice del locale a chiamare la polizia insospettita dalla presenza dei due che nei giorni precedenti si erano resi responsabili di altri furti. Le volanti sono giunte poco dopo ma i gli stranieri erano fuggiti, sono stati rintracciati in Via del Corso. Erano in possesso due borse "schermate" per sfuggire ai controlli dei sistemi antitaccheggio. All'interno della borsa c'erano degli orecchini e una crema del valore di 300 euro rubati nel negozio. A seguito di ulteriori accertamenti si è scoperto che i due stranieri si erano resi responsabili di un furto di occhiali da 1500 euro messo a segno il 5 agosto, sempre presso il negozio Coin. Dopo la denuncia la donna (priva del permesso di soggiorno) è stata accompagnata al Centro di permanenza èer i rimpatri al fine di procedere all'espulsione dall'Italia.