Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/321: COSA È SUCCESSO A FRANCESCO MOLINARI?

Il campione azzurro dovrebbe tornare in campo ad agosto


LONDRA - È troppo tempo che non troviamo in campo Francesco Molinari. L’ultima volta è stato a marzo, quand’era andato a difendere il titolo nella 54ª edizione dell’Arnold Palmer Invitational, una delle più prestigiose gare del PGA Tour. Si svolgeva al...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/320 - CAMPI/28: IL GOLF CLUB FRASSANELLE

Buche lunghe nel verde dei Colli Euganei


ROVOLON (PD) - Inserito in una luminosa tenuta, il Golf Frassanelle esprime la raffinatezza del nobiluomo Alberto Papafava che nel 1860 creò questo parco nel comune di Rovolon, su un’altura situata all’estremità settentrionale dei Colli Euganei. L’aristocratico...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/319: SPETTACOLO CON GRANDI CAMPIONI ALL'RBC HERITAGE

Successo per Webb Simpson e il suo swing particolare


HILTON HEAD  (USA) - Spettacolo con grandi campioni, sul percorso dell’Harbour Town Golf Links, a Hilton Head nel South Carolina, per l'Rbc Heritage. Sono al via i primi sei giocatori del mondo, compreso ovviamente Jon Rahm, che la scorsa settimana è uscito al taglio, e ora...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Al Comune 70 mila euro per la riqualificazione energetica della struttura di via Volta

ASOLO. IMPIANTI SPORTIVI A IMPATTO ZERO GRAZIE AL CONTRIBUTO MINISTERIALE

Lavori al via entro il mese di ottobre


ASOLO. Svolta green anche per gli impianti sportivi di via Volta, ad AsolO. Grazie ad un contributo ministeriale di 70 mila euro, l’amministrazione comunale potrà ora avviare una serie di interventi di riqualificazione energetica, che seguono a quelli già attuati negli uffici comunali e confermano la volontà del Comune di proseguire sulla strada dell’abbattimento di consumi e costi a vantaggio dell’ambiente.

I lavori inizieranno entro il 31 ottobre e interesseranno nello specifico la sostituzione dell'attuale caldaia a gasolio (ormai datata, del 1992) con una caldaia a condensazione alimentata a metano, un nuovo allaccio alla rete del metano, la sostituzione di tutte le strutture del locale caldaia, il montaggio di nuovi quadri elettrici, pompe e pannelli solari per produzione acqua calda, la messa a norma del locale centrale termica e la sostituzione delle lampade di tutti i locali con led. L’intervento ora in partenza, la cui spesa sarà coperta interamente dal contributo ministeriale, segue ad altre migliorie apportante negli anni precedenti, a più riprese: l’efficientamento dell'illuminazione dei campi sportivi (per la quale è stata sostenuta una spesa di 70 mila euro, 40 mila dei quali derivanti da contributo regionale), l’adeguamento antisismico, la riorganizzazione di alcuni spazi ricavando una nuova sala polivalente e un luogo dedicato al “terzo tempo”.

La riqualificazione energetica che interesserà gli impianti di via Volta, punto di riferimento per le associazioni sportive del territorio, si inserisce nel disegno più generale dell’amministrazione di ridurre sempre più l’impatto ambientale delle strutture e infrastrutture pubbliche del territorio e con esso i costi energetici, privilegiando il ricorso a contributi pubblici.