Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/340: L'AUGUSTA MASTERS INCORONA DUSTIN JOHNSON

Insolita collocazione autunnale per l'ultimo major


AUGUSTA - Un Masters Tournament insolito, giocato a metà novembre anziché ad aprile, non primo, ultimo major. L’autunno propone tutt’altra scenografia rispetto al clima primaverile quando l’Augusta in Georgia ama fare sfoggio di un mare di fiori: distese di...continua

Attualità
PILLOLE DI GOLF/339: FRANCESCO MOLINARI, AL RIETRO, È 15° A HOUSTON

Carlos Ortiz regala al Messico un successo dopo 40 anni


HOUSTON (USA) - Francesco Molinari è tornato in campo per partecipare al Vivint Houston Open, torneo del PGA Tour in programma sul par 70 del Memorial Park Golf Course di Houston in Texas. Qualcuno lo definisce “la gara dei grandi ritorni”. Tra i più attesi, oltre a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/338: ALL'ASOLO GOLF IL TROFEO CA' DEL POGGIO

Evento tra sport, musica e convilità, con star Mal dei Primitives


SAN PIETRO DI FELETTO - Una partita di Golf coronata da una gustosissima serata. Centoquattro hanno partecipato alla gara: musicisti, cantanti o semplicemente amanti della musica, al seguito di Paul Bradley Couling, in arte Mal dei Primitives. Era la tappa finale del Challenge AICMG,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Al Comune 70 mila euro per la riqualificazione energetica della struttura di via Volta

ASOLO. IMPIANTI SPORTIVI A IMPATTO ZERO GRAZIE AL CONTRIBUTO MINISTERIALE

Lavori al via entro il mese di ottobre


ASOLO. Svolta green anche per gli impianti sportivi di via Volta, ad AsolO. Grazie ad un contributo ministeriale di 70 mila euro, l’amministrazione comunale potrà ora avviare una serie di interventi di riqualificazione energetica, che seguono a quelli già attuati negli uffici comunali e confermano la volontà del Comune di proseguire sulla strada dell’abbattimento di consumi e costi a vantaggio dell’ambiente.

I lavori inizieranno entro il 31 ottobre e interesseranno nello specifico la sostituzione dell'attuale caldaia a gasolio (ormai datata, del 1992) con una caldaia a condensazione alimentata a metano, un nuovo allaccio alla rete del metano, la sostituzione di tutte le strutture del locale caldaia, il montaggio di nuovi quadri elettrici, pompe e pannelli solari per produzione acqua calda, la messa a norma del locale centrale termica e la sostituzione delle lampade di tutti i locali con led. L’intervento ora in partenza, la cui spesa sarà coperta interamente dal contributo ministeriale, segue ad altre migliorie apportante negli anni precedenti, a più riprese: l’efficientamento dell'illuminazione dei campi sportivi (per la quale è stata sostenuta una spesa di 70 mila euro, 40 mila dei quali derivanti da contributo regionale), l’adeguamento antisismico, la riorganizzazione di alcuni spazi ricavando una nuova sala polivalente e un luogo dedicato al “terzo tempo”.

La riqualificazione energetica che interesserà gli impianti di via Volta, punto di riferimento per le associazioni sportive del territorio, si inserisce nel disegno più generale dell’amministrazione di ridurre sempre più l’impatto ambientale delle strutture e infrastrutture pubbliche del territorio e con esso i costi energetici, privilegiando il ricorso a contributi pubblici.