Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/285: JON RAHM PROFETA IN PATRIA

L'iberico trionfa per la seconda volta nell'Open di Spagna


MADRID - L’European Tour arriva in Spagna, fa tappa al Club de Campo di Madrid, dove si disputa il Mutuactivos Open de España, una settimana prima dell’evento italiano. Sette sono gli azzurri in gara, tutti tesi a trovare il ritmo da dimostrarepoi a Roma, per l’Open...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/284: TURKISH AIRLINES CUP, RAFFINATA PROMOZIONE SPORTIVA

La tappa veneta del torneo voluto dalla compagnia aerea


ASOLO -  Una raffinata giornata, questo torneo di Golf amatoriale. È la tappa veneziano del Campionato che Turkish Airlines promuove nei quattro Continenti. È di qualificazione, introduttivo al gran finale che verrà disputato a Belek, in Turchia, dal prossimo sabato 2 alla...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/283: IL BMW CHAMPIONSHIP SORRIRE A DANNY WILLET

A Francesco Molinari non riesce il bis nel prestigioso torneo


VIRGINIA WATER (GRAN BRETAGNA) - Il Bmw Pga Championship è uno dei più prestigiosi tornei dell’European Tour, equiparato a un major. Quarto degli otto eventi delle Rolex Series, la sua esecuzione quest’anno è stata spostata da maggio a settembre. Si disputa al...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Sabato e domenica torna l'edizione italiana della manifestazione

PULIAMO IL MONDO (PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI)

Iniziative nei boschi di Enego e a Treviso con il Benetton Rugby


TREVISO. Il 20, 21 e 22 settembre 2019 torna Puliamo il mondo, l'edizione italiana di Clean up the World, il più grande appuntamento di volontariato ambientale del mondo. Non solo rifiuti ed economia circolare però: il fine settimana della campagna di Legambiente anche quest'anno è all'insegna dell'ecologia umana contro le paure che ci impediscono di costruire relazioni di comunità, all'inizio della Climate action week lanciata dal movimento dei Fridays for future in vista del Terzo sciopero globale per il futuro il 27 settembre: numerose le le attività di pulizia con associazioni che si occupano di migrazioni e lotta alle discriminazioni su tutto il territorio nazionale.

Molte le iniziativa previste in Veneto aperte a tutta la cittadinanza: domenica 22 settembre Legambiente ha organizzato l'iniziativa “Puliamo il bosco- facciamo rinascere la foresta” al centro della piana di Marcesina di Enego (VI), una delle aree devastate dalla tempesta Vaia lo scorso 29 ottobre: i volontari del cigno (insieme ai ragazzi e genitori delle scuole medie, al gruppo Alpini di Enego e a volontari di altre associazioni) faranno pulizia del materiale esausto a seguito dei lavori di rimozione degli alberi caduti a causa della tempesta. L'iniziativa è aperta alla cittadinanza. Insieme a Roma, Napoli e Cagliari, sarà una delle quattro dirette che svolgerà la RAI per coprire le moltissime iniziative su tutto il territorio nazionale.

«L'impegno della nostra associazione per il ripristino delle aree colpite dalla tempesta Vaia, evento estremo che ci ha mostrato tutta la gravità della crisi climatica che stiamo vivendo, prosegue senza sosta - dichiara Luigi Lazzaro, presidente di Legambiente Veneto - perché di fronte agli effetti dei cambiamenti climatici è necessaria una sempre maggiore attenzione al territorio e l'impegno da parte di tutti i soggetti a far rinascere le foreste».

Il 21 settembre Legambiente Treviso organizza una mattinata di pulizia nei quartiere di San Paolo e Santa Bona, a cui parteciperanno alcuni giocatori del Benetton Rugby. Verranno coinvolte le scuole medie e superiori del capoluogo per un'iniziativa in collaborazione con l'associazione Noi San Paolo. Un'iniziativa supportata dal gruppo di noleggio di macchine da cantiere Cofiloc, che donerà 8 kit di pulizia alle scuole: 4 saranno utilizzati a Treviso, mentre gli altri verranno distribuiti agli scolari di Enego e alle pulizie organizzare da Legambiente per le scuole di Verona, San Felice sul Panaro (MO) e Bellusco (MB): 400 i bambini che grazie a questo contributo potranno partecipare.

Il 21 settembre a Venezia è in programma anche un’attività di pulizia delle strade e degli spazi verdi nel Sestiere di Dorsoduro in collaborazione con il progetto Abitare Verde a Venezia, mentre in provincia Legambiente Veneto Orientale Circolo “Pascutto-Geretto ha organizzato pulizie di spiagge e parchi sia sul litorale che nell'entroterra.

Ancora domenica 22 settembre sono previste tre iniziative a Verona, tra cui la pulizia dell'Adige, mentre la mattina del 28 settembre a Rovigo si pulirà Parco Langer in collaborazione con Cooperativa Porto Alegre, Cooperativa Di Tutti i Colori, Caritas Diocesana di Adria-Rovigo, ArciSolidarietà Rovigo, Associazione Voci per la Libertà, Amnesty International Rovigo, realtà che da tempo si si occupano di richiedenti asilo e migrazioni.

Sempre il 28 settembre in provincia di Vicenza, a Monticello Conte Otto, Legambiente Airone festeggia i vent'anni della campagna con una pulizia della città e delle sue aree verdi, a Padova torna domenica 29 settembre la storica Festa del recupero e dell'energia pulita: un'intera giornata all'insegna della sostenibilità ambientale e del volontariato con letture, laboratori e danze.

Si chiude in bellezza il 6 ottobre con Vivi l'argine, una giornata di pulizia degli argini dell'Adige a Borgoforte di Anguillara Veneta promossa da Legambiente Veneto, Caseificio Morandi e Comune di Anguillara. Sul sito di Legambiente Veneto http://www.legambienteveneto.it/2019/09/12/puliamo-il-mondo-2019/ i dettagli su tutti gli appuntamenti che i circoli del Cigno stanno organizzando.