Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/304: IN MESSICO SI INAUGURA IL WGC 2020

All'ultimo giro Parick Reed mette in riga DeChambeau e McIlroy


NAUPALCAN (MEX) - È da questa partita, che prende il via la serie delle quattro gare World Golf Championships (WGC), il mini circuito che per importanza viene subito dopo i Major. Nato nel 1999, il WGC ha piantato bandiera in varie nazioni, trovando alfine sede a Dorai in Florida. Il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/303: ADAM SCOTT RE DEL GENESIS INVITATIONAL

Chicco Molinari ancora non si ritrova: fuori al taglio


CALIFORNIA - Parterre delle grandi occasioni per questo Genesis Invitational, il 94°, che ha sempre destato un forte interesse, Quest’anno è ancor più appassionante, per il montepremi più alto, 9.300.000 dollari, quasi 2.000.000 in più rispetto al precedente....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/302: FRATELLO E SORELLA IN GARA NELLO STESSO TORNEO

All'Isps Handa Open in Australia in contemporanea field maschile e femminile


AUSTRALIA - Siamo al terzo torneo stagionale del Ladies PGA Tour: l'Isps Handa Vic Open realizzato in collaborazione con Australian Ladies Professional Golf, in programma sui due percorsi del 13th Beach Golf Links (Beach Course, e Creek Course), in Australia. a Geelong nello Stato del Victoria. In...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Incursione nella notte a Conegliano, presi di mira uffici e studi medici

LADRI IN OSPEDALE, RUBATE RICETTE E FARMACI

E’ andato a vuoto il tentativo di introdursi al Centro Trasfusionale.


CONEGLIANO. Ladri in azione, questa notte, all’ospedale di Conegliano. Ignori si sono introdotti in alcuni reparti, rovistando in armadi e cassetti.

Dell’accaduto si sono accorti, stamane, gli operatori dei reparti “visitati” che hanno trovato alcuni studi e uffici a soqquadro. I ladri si sono introdotti nell’Unità Operativa di Neurologia e in quella di Pediatria. E’ andato a vuoto, invece, il tentativo di introdursi al Centro Trasfusionale.

In neurologia sono stati aperti e rovistati gli armadietti e le scrivanie dei dirigenti medici e gli armadietti contenenti i farmaci. In Pediartria, invece, i ladri hanno rovistato nell’armadio contenente le cartelle cliniche.

Da quanto fin qui emerso sarebbero stati asportati timbri, ricettari e alcuni farmaci. Sono però ancora in corso le operazioni di controllo.

L’incursione è stata denunciata ai carabinieri che hanno già effettuato alcuni sopralluoghi, acquisendo anche i filmati delle telecamere.