Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/309: NEL "BARRACUDA", A MORDERE ╚ L'AMERICANO MORIKAWA

Il torneo in Nevada uno degli ultimi giocati prima dello stop


RENO (USA) - Il torneo ha avuto luogo in un momento in cui i big mondiali erano impegnati a Memphis, nel Tennessee, ad affrontarsi nel WGC-FedEx St. Jude, mentre gli appassionati di Golf erano attratti a seguire questo campionato, il Barracuda, ufficialmente denominato Reno-Tahoe Open. Si tratta di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/308- CAMPI/23: GOLF CLUB COLLI BERICI

Bel gioco e non solo nella pedemontana vicentina


BRENDOLA - La terra berica è territorio che ha del mistero, un Veneto che affascina: incantano le sue rocce, le sue grotte carsiche, i suoi mulini ad acqua, le numerose antiche fontane al servizio dei lavatoi. Tutto da scoprire è il fascino di villa Giulia, i cui dintorni, chiamati...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/307: IL CORONAVIRUS FERMA ANCHE IL PLAYERS CHAMPIONSHIP

Il prestigioso torneo annullato dopo il primo giro


FLORIDA (USA) - Facciamo un commento all’evento, pur sapendo che la competizione non arriverà all’ultimo giro. Vince infatti il Coronavirus, alla conclusione della prima giornata.Il Players Championship è il torneo di maggiore importanza del PGA Tour. Si gioca al...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Settimana soft e poi multe

PIANO ANTISMOG AL VIA DAL 1 OTTOBRE

L'ordinanza per il contenimento delle emissioni


TREVISO - Scatta oggi il nuovo piano antismog emesso dal Comune la settimana scorsa. Ma sarà una partenza soft e senza multe finchè non sarà installata la segnaletica stradale. Una settimana di sensibilizzazione e poi scattano le sanzioni. In allerta verde per le auto a benzina euro 0 e euro 1, e per i diesel euro 3, oltre ai ciclomotori euro1. L'allerta arancione ferma anche i furgoncini euro 4. E l'allerta rossa che vieta il transito alle auto a benzina euro 1, i diesel fino a euro 3 e i furgoni fino a euro 4. potranno circolare auto elettriche, mezzi a gpl e metano, auto per il trasporto di invalidi, bus, mezzi sanitari, forze dell'ordine e pubbliche amministrazioni, auto di ospiti di alberghi, auto straniere, invitati a cerimonie, e auto di lavoratori che non possono recarsi sul posto di lavoro con i mezzi pubblici a causa dell'orario di inizio e fine turno. Esentati anche gli anziani over 70 e i cittadini che hanno reddito annuo sotto i 9.360 euro, e un'utilitaria da 80 kW di potenza.