Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/285: JON RAHM PROFETA IN PATRIA

L'iberico trionfa per la seconda volta nell'Open di Spagna


MADRID - L’European Tour arriva in Spagna, fa tappa al Club de Campo di Madrid, dove si disputa il Mutuactivos Open de España, una settimana prima dell’evento italiano. Sette sono gli azzurri in gara, tutti tesi a trovare il ritmo da dimostrarepoi a Roma, per l’Open...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/284: TURKISH AIRLINES CUP, RAFFINATA PROMOZIONE SPORTIVA

La tappa veneta del torneo voluto dalla compagnia aerea


ASOLO -  Una raffinata giornata, questo torneo di Golf amatoriale. È la tappa veneziano del Campionato che Turkish Airlines promuove nei quattro Continenti. È di qualificazione, introduttivo al gran finale che verrà disputato a Belek, in Turchia, dal prossimo sabato 2 alla...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/283: IL BMW CHAMPIONSHIP SORRIRE A DANNY WILLET

A Francesco Molinari non riesce il bis nel prestigioso torneo


VIRGINIA WATER (GRAN BRETAGNA) - Il Bmw Pga Championship è uno dei più prestigiosi tornei dell’European Tour, equiparato a un major. Quarto degli otto eventi delle Rolex Series, la sua esecuzione quest’anno è stata spostata da maggio a settembre. Si disputa al...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Una bravata che costerà cara

MINORENNE SI SCHIANTA CON L'AUTO DEL PADRE

Feriti lievemente i passeggeri minorenni


ZERO BRANCO - Andava circa a 100 all'ora e ha disintegrato l'auto del padre. Alla guida un minorenne di 17 anni senza patente assieme a due amici, anch'essi minorenni. Quando i Vigili del fuoco sono arrivati sul posto, non credevano ai loro occhi: i tre giovani erano salvi e feriti in modo superficiale. L'incidente è avvenuto nella notte tra domenica e lunedì a Zero Branco. L'auto, dopo essere finita nel fossato, è tornata in strada completamente distrutta. Nell'impatto, persino il motore si è staccato. Il padre del ragazzo è stato avvertito e convocato sul posto, dove c'erano suo figlio e la sua auto distrutta, presa di nascosto dal garage per andare a fare un giro con gli amici. Una bravata che è costata al padre una multa e il sequestro amministrativo dell'auto.