Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/345 - CAMPI/29: IL GOLF CLUB PARADISO DEL GARDA

Un percorso tra il lago e il monte Baldo, per giocare nell'"empireo"


PESCHIERA - Progettato dal noto architetto americano Jim Fazio, questo prestigioso circuito golfistico è inserito sull’entroterra gardesano, comodamente adagiato sull’anfiteatro morenico del Basso Garda, costituitosi con i depositi glaciali originati dai residui trasportati due...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/344: A DUBAI LA CORSA AL TITOLO DI RE DEL CIRCUITO 2020

Doppio trionfo inglese: a Fitzpatrick il torneo, a Westwood la "Race"


DUBAI - Sono tanti i milioni in palio al DP World Tour Championship di Dubai, che ha l'onere di laureare il miglior giocatore della stagione. Si sta infatti concludendo al Jumeirah Golf Estates di Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, la difficile stagione 2020 dell’European Tour, in sintonia con...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/343: IL DUBAI CHAMPIONSHIP AL PARIGINO ANTOIONE ROZIER

Eccellente secondo posto per Francesco Laporta


DUBAI - Questa settimana l’European Tour era impegnato in due appuntamenti: uno in Sudafrica, il South African Open, terzo evento che si celebra lì quest’anno, l’altro Il Dubai Championship, negli Emirati Arabi. Noi seguiamo questo di Dubai, penultimo appuntamento della...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Doppio appuntamento al FabLab degli industriali di Treviso

DRONI E REALTÀ VIRTUALE, LEZIONI IN NOTTURNA

La struttura di Via Venzone aperta fino alle 22 per una serie di eventi gratuiti per scoprire macchine e software a tecnologia avanzata


TREVISO. Due incontri per capire come le più moderne tecnologie possano aiutare la crescita delle aziende e lo sviluppo di progetti legati al prodotto e al business in generale. Per l'occasione il FabLab di UNIS&F (in Via Venzone a Treviso) resterà aperto fino alle 22. L'iniziativa rientra nel progetto "Making Makers" e comprende incontri gratuiti in cui ascoltare le esperienze degli altri makers ma anche imparare a utilizzare le macchine e scoprire i software più diffusi nell'ambito della modellazione 3D, della realtà virtuale e di altre tecnologie all'avanguardia. Il prossimo incontro è in programma Giovedì 17 ottobre con orario d'inizio alle 20.
Si parlerà di simulazione, intrattenimento ed educazione, alcuni esperti spiegheranno come la realtà virtuale possa aiutare la crescita aziendale e lo svilu ppo di progetti e videogames. "Durante l'evento i partecipanti potranno liberamente scambiarsi idee, chiedere informazioni e parlare di evenutali idee o progetti che vorrebbero sviluppare con l'ausilio di FabLab Treviso  - spiega Alberto Mercurio, referente UNIS&F
dell'iniziativa -. La cosa interessante è che i "docenti" sono persone che hanno lavorato da tempo all'interno del Lab e racconteranno le loro esperienze e i progetti che hanno creato e poi sviluppato in sede aziendale".
La seconda serata sarà all' insegna dei droni. Giovedì 21 novembre si parlerà di come diventare un pilota, delle basi e della storia del mondo dei droni FPV (first person view) da gara e freestyle. In un' apposita area attrezzata ci saranno anche delle dimostrazioni dal vivo durante le quali si potranno ammirare le acrobazie in
volo e capire gl i ambiti di utilizzo dei vari tipi di droni. La "lezione" proseguirà parlando di stampa 3D applicata alla progettazione e alla realizzazione di componenti e particolari per i droni. "Abbiamo scelto un orario inconsueto per venire incontro alle esigenze dei partecipanti che molto spesso arrivano al Lab dopo
una giornata di lavoro, spinti dalla curiosità e dall'interesse per le nuove tecnologie -  conclude Alberto Mercurio -. Saranno delle serate informali dove tra una spiegazione e il racconto della propria esperienza si potrà mangiare assieme una pizza e dove si parlerà soprattutto delle opportunità di business che queste
tecnologie possono creare".

Galleria fotograficaGalleria fotografica