Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/334: AL GOLF CLUB LIGNANO IL CAMPIONATO AIGG

L'appuntamento clou della stagione dei giornalisti golfisti


LIGNANO - Il Campionato individuale è notoriamente l’appuntamento più importante della stagione per i membri dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti (AIGG). Nel 2020, condizionato dal Covid 19, sono saltati molti incontri, rivestiva quindi particolare spessore...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/333: CON UN ULTIMO GIRO MONSTRE, JOHN CATLIN CONQUISTA L'IRISH OPEN

Out al taglio l'eroe di casa Harrington e gli italiani


IRLANDA DEL NORD - Dopo le tappe di Spagna, l’European Tour torna a nord, per la disputa del “Irish Open”, sponsorizzato da Dubai Duty Free. Si gioca nell’Irlanda del Nord, sul tracciato del Galgorm Castle Golf Club, a Ballymena. Sono tanti i professionisti di spessore, tra...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/332: MATTEO MANASSERO TORNA ALLA VITTORIA DOPO SETTE ANNI

Il veronese si impone al Toscana Alps Open


GAVORRANO (GR) - Centoventisei concorrenti, di cui 51 italiani, erano questa settimana al Pelagone di Gavorrano (Grosseto), a disputare la 14ª edizione del Toscana Alps Open, la terza tappa stagionale dell’Italian Pro Tour. A rendere spettacolari le diciotto buche par 71 del percorso di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Doppio appuntamento al FabLab degli industriali di Treviso

DRONI E REALTÀ VIRTUALE, LEZIONI IN NOTTURNA

La struttura di Via Venzone aperta fino alle 22 per una serie di eventi gratuiti per scoprire macchine e software a tecnologia avanzata


TREVISO. Due incontri per capire come le più moderne tecnologie possano aiutare la crescita delle aziende e lo sviluppo di progetti legati al prodotto e al business in generale. Per l'occasione il FabLab di UNIS&F (in Via Venzone a Treviso) resterà aperto fino alle 22. L'iniziativa rientra nel progetto "Making Makers" e comprende incontri gratuiti in cui ascoltare le esperienze degli altri makers ma anche imparare a utilizzare le macchine e scoprire i software più diffusi nell'ambito della modellazione 3D, della realtà virtuale e di altre tecnologie all'avanguardia. Il prossimo incontro è in programma Giovedì 17 ottobre con orario d'inizio alle 20.
Si parlerà di simulazione, intrattenimento ed educazione, alcuni esperti spiegheranno come la realtà virtuale possa aiutare la crescita aziendale e lo svilu ppo di progetti e videogames. "Durante l'evento i partecipanti potranno liberamente scambiarsi idee, chiedere informazioni e parlare di evenutali idee o progetti che vorrebbero sviluppare con l'ausilio di FabLab Treviso  - spiega Alberto Mercurio, referente UNIS&F
dell'iniziativa -. La cosa interessante è che i "docenti" sono persone che hanno lavorato da tempo all'interno del Lab e racconteranno le loro esperienze e i progetti che hanno creato e poi sviluppato in sede aziendale".
La seconda serata sarà all' insegna dei droni. Giovedì 21 novembre si parlerà di come diventare un pilota, delle basi e della storia del mondo dei droni FPV (first person view) da gara e freestyle. In un' apposita area attrezzata ci saranno anche delle dimostrazioni dal vivo durante le quali si potranno ammirare le acrobazie in
volo e capire gl i ambiti di utilizzo dei vari tipi di droni. La "lezione" proseguirà parlando di stampa 3D applicata alla progettazione e alla realizzazione di componenti e particolari per i droni. "Abbiamo scelto un orario inconsueto per venire incontro alle esigenze dei partecipanti che molto spesso arrivano al Lab dopo
una giornata di lavoro, spinti dalla curiosità e dall'interesse per le nuove tecnologie -  conclude Alberto Mercurio -. Saranno delle serate informali dove tra una spiegazione e il racconto della propria esperienza si potrà mangiare assieme una pizza e dove si parlerà soprattutto delle opportunità di business che queste
tecnologie possono creare".

Galleria fotograficaGalleria fotografica