Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/336: SCOTTISH CHAMPIONSHIP NEL SEGNO DI ADRIAN OTAEGUI

Il basco travolge gli avversari con un gran giro finale


FIFE (SCOZIA) - Questo evento di Scozia è a ridosso del 77° Open d’Italia, in programma dal 22 al 25 ottobre, al Chervò Golf Club San Vigilio di Pozzolengo (BS). Molti dei giocatori che sono in gara qui, parteciperanno poi all’ Open d’Italia. Nel field troviamo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/335: FRANCESCO MOLINARI TORNA IN CAMPO IN NEVADA

Il torinese, però, esce al taglio, vince Martin Laird


LAS VEGAS (USA) - Dopo una pausa di sette mesi, Francesco Molinari torna in campo. Lo fa con lo Shriners Hospitals for Children Open, sul tracciato del TPC Summerlin, a Las Vegas in Nevada. Si era fermato il 12 marzo, quando il The Players Championship era stato bloccato per l’emergenza...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/334: AL GOLF CLUB LIGNANO IL CAMPIONATO AIGG

L'appuntamento clou della stagione dei giornalisti golfisti


LIGNANO - Il Campionato individuale è notoriamente l’appuntamento più importante della stagione per i membri dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti (AIGG). Nel 2020, condizionato dal Covid 19, sono saltati molti incontri, rivestiva quindi particolare spessore...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Le due sezioni in corsa celebrano il centenario di fondazione

IL RADUNO TRIVENETO DEGLI ALPINI VA A BELLUNO

Superata Montebelluna, candidata dall'Ana di Treviso


CONEGLIANO - Sarà Belluno ad ospitare il raduno Triveneto degli Alpini nel 2021. La città dolomitica l’ha spuntata sull’altra candidatura in lizza, quella di Montebelluna sostenuta dalla sezione Ana di Treviso.
La decisione è stata presa in occasione dell’assemblea di tutti i presidenti di sezione del Terzo raggruppamento, una delle grandi unità sovraregionali in cui è articolata l’Associazione nazinale alpini e che comprende appunto l’area del Nordest. Il raduno, per valore e partecipazione delle penne nere, è secondo sono all’Adunata nazionale.
Sia Treviso che Belluno si erano proposte per ospitarlo, nell’ambito delle celebrazioni per i rispettivi centenari di fondazione. “Un confronto leale e corretto, senza alcuna polemica, in perfetto stile alpino”, hanno sottolineato più volte i due presidenti, che alla fine ha visto prevalere il capoluogo montano.
Già assegnata la sede dell’anno prossimo: Asiago, per ricordare i cento anni dalla prima adunata nazionale, sull’Ortigara.