Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/334: AL GOLF CLUB LIGNANO IL CAMPIONATO AIGG

L'appuntamento clou della stagione dei giornalisti golfisti


LIGNANO - Il Campionato individuale è notoriamente l’appuntamento più importante della stagione per i membri dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti (AIGG). Nel 2020, condizionato dal Covid 19, sono saltati molti incontri, rivestiva quindi particolare spessore...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/333: CON UN ULTIMO GIRO MONSTRE, JOHN CATLIN CONQUISTA L'IRISH OPEN

Out al taglio l'eroe di casa Harrington e gli italiani


IRLANDA DEL NORD - Dopo le tappe di Spagna, l’European Tour torna a nord, per la disputa del “Irish Open”, sponsorizzato da Dubai Duty Free. Si gioca nell’Irlanda del Nord, sul tracciato del Galgorm Castle Golf Club, a Ballymena. Sono tanti i professionisti di spessore, tra...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/332: MATTEO MANASSERO TORNA ALLA VITTORIA DOPO SETTE ANNI

Il veronese si impone al Toscana Alps Open


GAVORRANO (GR) - Centoventisei concorrenti, di cui 51 italiani, erano questa settimana al Pelagone di Gavorrano (Grosseto), a disputare la 14ª edizione del Toscana Alps Open, la terza tappa stagionale dell’Italian Pro Tour. A rendere spettacolari le diciotto buche par 71 del percorso di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

17enne in manette a Castelfranco

SPACCIO TRA COETANEI

Vendeva hashish e marijuana ai compagni di scuola


CASTELFRANCO VENETO - Quando qualche mese fa era stato trovato con un paio di spinelli in tasca aveva detto che era per uso personale, pensando di averla fatta franca. Ma questa volta non è andata bene per il 17enne, di Castelfranco sotto controllo da allora dalle forze dell'ordine. E' stato fermato durante un controllo e addosso aveva 2 grammi di hashish. Così i militari dell'Arma hanno deciso di perquisire la casa, dove dentro un armadio aveva un barattolo pieno di banconote da 10 e 20 euro, in totale duemila euro, un bilancino di precisione, e il materiale per confezionare la droga: esattamente un panetto da un etto di hashish e un etto di marijuana. Per il giovane sono scattate le manette per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Il giudice del Tribunale dei minori ha convalidato l'arresto concedendogli gli arresti domiciliari, con il permesso di uscire solo per andare a scuola.