Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/345 - CAMPI/29: IL GOLF CLUB PARADISO DEL GARDA

Un percorso tra il lago e il monte Baldo, per giocare nell'"empireo"


PESCHIERA - Progettato dal noto architetto americano Jim Fazio, questo prestigioso circuito golfistico è inserito sull’entroterra gardesano, comodamente adagiato sull’anfiteatro morenico del Basso Garda, costituitosi con i depositi glaciali originati dai residui trasportati due...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/344: A DUBAI LA CORSA AL TITOLO DI RE DEL CIRCUITO 2020

Doppio trionfo inglese: a Fitzpatrick il torneo, a Westwood la "Race"


DUBAI - Sono tanti i milioni in palio al DP World Tour Championship di Dubai, che ha l'onere di laureare il miglior giocatore della stagione. Si sta infatti concludendo al Jumeirah Golf Estates di Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, la difficile stagione 2020 dell’European Tour, in sintonia con...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/343: IL DUBAI CHAMPIONSHIP AL PARIGINO ANTOIONE ROZIER

Eccellente secondo posto per Francesco Laporta


DUBAI - Questa settimana l’European Tour era impegnato in due appuntamenti: uno in Sudafrica, il South African Open, terzo evento che si celebra lì quest’anno, l’altro Il Dubai Championship, negli Emirati Arabi. Noi seguiamo questo di Dubai, penultimo appuntamento della...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'arrivo in città di Michele Tomasi

TOMASI CONQUISTA LA MARCA

In migliaia hanno accolto il nuovo vescovo


Lo hanno accolto in migliaia nella provincia di Treviso, e il nuovo vescovo Tomasi, ha subito conquistato tutti, da Pederobba fino a Treviso, dove è stato tra la gente baciando bambini e abbracciando fedeli. Dieci ore tra la folla per conoscere il suo "gregge", partendo da Pederobba alle 9.30, passando per Biadene, Signoressa, san Liberale, Monigo. E poi una passeggiata per le vie del centro fra due ali di folla. Il "vescovo rock", così viene chiamato, perché ama suonare la chitarra e cantare, era a suo agio tra la gente, prima in testa al corteo per guidarlo e poi in coda per accompagnare gli ultimi. Ha parlato con tutti, dai più giovani agli anziani, con un occhio di riguardo e benevolenza per gli ammalati. E' rimasto stupito dal caloroso benvenuto Monsignor Tomasi, che è subito riuscito ad arrivare al cuore della gente, azzerando le distanze. Una signora ha tentato il selfie col nuovo vescovo dicendogli che grazie a lui le chiese si riempiranno nuovamente, e il benvenuto è arrivato anche dal sindaco Conte, affermando che treviso è pronta a camminare insieme a lui.