Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/324: RENATO PARATORE TRIONFA AL BRITISH MASTERS

Successo azzurro al primo dei tornei britannici dell'Eurotour


NEWCASTLE-UPON- TYNE (GB) - L’European Tour riprende il suo circuito con il Betfred British Masters, primo della serie dei sei tornei denominati “UK Swing”, programmati in Inghilterra e in Galles. I sei tornei, tutti a porte chiuse, terranno impegnati i migliori golfisti europei,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/323: IL FRANCESE STALTER VINCE L'EURAM BANK OPEN

Ancora in Austria il secondo torneo di Eurotour e Challenge


RAMSAU (AUSTRIA) - Ecco il secondo dei tornei organizzati in sintonia da European Tour e Challenge Tour, che hanno ripreso l’attività dopo quattro mesi di sospensione per l’emergenza coronavirus. L’Euram Bank segue dopo una settimana l’Austrian Open, oggetto...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/322: EUROTOUR E CHALLENGE RIPARTONO DALL'AUSTRIA

È dello scozzese Marc Warren il primo successo dopo il lockdown


VIENNA - Ripartono simultaneamente dall’Austria, European Tour e Challenge Tour, con due tornei organizzati in sintonia: l’Austrian Open, la cui prima edizione si è svolta nel 1990, ha luogo sul tracciato del Diamond Country Club di Atzenbrugg, nei pressi di Vienna, e...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'arrivo in città di Michele Tomasi

TOMASI CONQUISTA LA MARCA

In migliaia hanno accolto il nuovo vescovo


Lo hanno accolto in migliaia nella provincia di Treviso, e il nuovo vescovo Tomasi, ha subito conquistato tutti, da Pederobba fino a Treviso, dove è stato tra la gente baciando bambini e abbracciando fedeli. Dieci ore tra la folla per conoscere il suo "gregge", partendo da Pederobba alle 9.30, passando per Biadene, Signoressa, san Liberale, Monigo. E poi una passeggiata per le vie del centro fra due ali di folla. Il "vescovo rock", così viene chiamato, perché ama suonare la chitarra e cantare, era a suo agio tra la gente, prima in testa al corteo per guidarlo e poi in coda per accompagnare gli ultimi. Ha parlato con tutti, dai più giovani agli anziani, con un occhio di riguardo e benevolenza per gli ammalati. E' rimasto stupito dal caloroso benvenuto Monsignor Tomasi, che è subito riuscito ad arrivare al cuore della gente, azzerando le distanze. Una signora ha tentato il selfie col nuovo vescovo dicendogli che grazie a lui le chiese si riempiranno nuovamente, e il benvenuto è arrivato anche dal sindaco Conte, affermando che treviso è pronta a camminare insieme a lui.