Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/285: JON RAHM PROFETA IN PATRIA

L'iberico trionfa per la seconda volta nell'Open di Spagna


MADRID - L’European Tour arriva in Spagna, fa tappa al Club de Campo di Madrid, dove si disputa il Mutuactivos Open de España, una settimana prima dell’evento italiano. Sette sono gli azzurri in gara, tutti tesi a trovare il ritmo da dimostrarepoi a Roma, per l’Open...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/284: TURKISH AIRLINES CUP, RAFFINATA PROMOZIONE SPORTIVA

La tappa veneta del torneo voluto dalla compagnia aerea


ASOLO -  Una raffinata giornata, questo torneo di Golf amatoriale. È la tappa veneziano del Campionato che Turkish Airlines promuove nei quattro Continenti. È di qualificazione, introduttivo al gran finale che verrà disputato a Belek, in Turchia, dal prossimo sabato 2 alla...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/283: IL BMW CHAMPIONSHIP SORRIRE A DANNY WILLET

A Francesco Molinari non riesce il bis nel prestigioso torneo


VIRGINIA WATER (GRAN BRETAGNA) - Il Bmw Pga Championship è uno dei più prestigiosi tornei dell’European Tour, equiparato a un major. Quarto degli otto eventi delle Rolex Series, la sua esecuzione quest’anno è stata spostata da maggio a settembre. Si disputa al...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'arrivo in città di Michele Tomasi

TOMASI CONQUISTA LA MARCA

In migliaia hanno accolto il nuovo vescovo


Lo hanno accolto in migliaia nella provincia di Treviso, e il nuovo vescovo Tomasi, ha subito conquistato tutti, da Pederobba fino a Treviso, dove è stato tra la gente baciando bambini e abbracciando fedeli. Dieci ore tra la folla per conoscere il suo "gregge", partendo da Pederobba alle 9.30, passando per Biadene, Signoressa, san Liberale, Monigo. E poi una passeggiata per le vie del centro fra due ali di folla. Il "vescovo rock", così viene chiamato, perché ama suonare la chitarra e cantare, era a suo agio tra la gente, prima in testa al corteo per guidarlo e poi in coda per accompagnare gli ultimi. Ha parlato con tutti, dai più giovani agli anziani, con un occhio di riguardo e benevolenza per gli ammalati. E' rimasto stupito dal caloroso benvenuto Monsignor Tomasi, che è subito riuscito ad arrivare al cuore della gente, azzerando le distanze. Una signora ha tentato il selfie col nuovo vescovo dicendogli che grazie a lui le chiese si riempiranno nuovamente, e il benvenuto è arrivato anche dal sindaco Conte, affermando che treviso è pronta a camminare insieme a lui.