Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/345 - CAMPI/29: IL GOLF CLUB PARADISO DEL GARDA

Un percorso tra il lago e il monte Baldo, per giocare nell'"empireo"


PESCHIERA - Progettato dal noto architetto americano Jim Fazio, questo prestigioso circuito golfistico è inserito sull’entroterra gardesano, comodamente adagiato sull’anfiteatro morenico del Basso Garda, costituitosi con i depositi glaciali originati dai residui trasportati due...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/344: A DUBAI LA CORSA AL TITOLO DI RE DEL CIRCUITO 2020

Doppio trionfo inglese: a Fitzpatrick il torneo, a Westwood la "Race"


DUBAI - Sono tanti i milioni in palio al DP World Tour Championship di Dubai, che ha l'onere di laureare il miglior giocatore della stagione. Si sta infatti concludendo al Jumeirah Golf Estates di Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, la difficile stagione 2020 dell’European Tour, in sintonia con...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/343: IL DUBAI CHAMPIONSHIP AL PARIGINO ANTOIONE ROZIER

Eccellente secondo posto per Francesco Laporta


DUBAI - Questa settimana l’European Tour era impegnato in due appuntamenti: uno in Sudafrica, il South African Open, terzo evento che si celebra lì quest’anno, l’altro Il Dubai Championship, negli Emirati Arabi. Noi seguiamo questo di Dubai, penultimo appuntamento della...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Arrestata la maitresse a Castelfranco

BLITZ NELL'APPARTAMENTO A LUCI ROSSE

La donna di 58 anni gestiva la casa di appuntamenti


CASTELFRANCO VENETO - Aveva ancora i soldi in mano delle ultime prestazioni quando i carabinieri hanno bussato alla porta. La maitresse cinese, titolare della casa di appuntamenti a castelfranco, ha un lungo passato da prostituta ed è conosciuta a Castelfranco anche per la sua bellezza. Ora la maitresse ha 58anni e gestisce le altre ragazze più giovani per soddisfare i clienti, per cui è finita nei guai, perché prostituirsi in casa non è reato, ma lo sfruttamento della prostituzione si.
Il suo appartamento a luci rosse era meta di anziani, giovani, sposati, o scapoli. Era stato messo sotto controllo 24 ore su 24 dagli agenti, che hanno annotato tutti coloro che entravano e uscivano, ed erano tanti. Si parla di un volume d’affari di circa 300 euro al giorno, 10 mila euro al mese. Con in mano la certezza che si trattasse di un appartamento con attività di prostituzione, i carabinieri sono passati all’azione. Nell’appartamento c’erano due ragazze mezze nude che si stavano rivestendo e un unomo appena uscito aveva confermato di aver appena consumato un rapporto. La maitresse, 58enne di origini cinesi, sposata con un italiano, e ora ha ottenuto i domiciliari.